Crea sito

Basilico sott olio

Il basilico sott olio è uno dei metodi di conservazione della nonna, che consente di mantenere l’aroma del basilico sempre forte, adatto a qualsiasi ricetta.


Con questo metodo di conservazione si ottiene anche un gustoso olio aromatizzato, perfetto per qualsiasi tipo di piatto, dalle bruschette, alle insalate, alla carne, alle verdure o al pesce, che dona una sensazione di freschezza e un gradevolissimo profumo a questi piatti. Utilizzate basilico fresco appena colto e barattoli di vetro ben sterilizzati.


Leggete come conservare il basilico sott olio con la ricetta che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Basilico (fresco)
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Staccate le foglie del basilico, eliminando quelle rotte, bucate o ingiallite. Lavatele e asciugatele perfettamente, tamponandole con un canovaccio pulito.

  2. Disponetele in un barattolo di vetro sterilizzato senza piegarle e ricopritele con l’olio extra vergine di oliva.

  3. Richiudete e conservate il vostro basilico sott’olio in frigorifero. E’ possibile utilizzare oltre che le foglie, anche l’olio aromatizzato in cui sono conservate.

    Chez Bibia

Note

Non perderti la raccolta Pesto: le 10 migliori ricette con tante gustose ricette per i tuoi primi piatti e non solo: la trovi QUI 😉

Diventa fan di Chez Bibia su facebook: clicca QUI e aggiungi il tuo “Mi piace” per non perderti più nemmeno una ricetta 😉

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.