Pasta Choux – ricetta originale francese

Oggi vi propongo una ricetta super collaudata per realizzare la Pasta Choux.
Ho scovato questa preparazione in un libro di cucina francese ma la prima volta che sono andata a realizzarla non mi è venuta come si deve. Il motivo? Non era specificato il tempo di cottura, solo i gradi e un “fino a doratura”.
Ci sono voluti un paio di tentativi per trovare la combinazione infallibile per farla perfetta ed ottenere dei bignè leggeri delicati e belli gonfi.
Ora la condivido con voi con la procedura passo passo!

pasta choux ricetta originale
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    45 bignè
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 50 g Burro
  • 125 ml Acqua
  • 100-110 g Uova (2 medie)
  • 100 g Farina
  • 1 pizzico Sale
  • 10 g Zucchero (per preparazioni dolci)
  • 1 Tuorlo (per spennellare)

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete in una casseruola l’acqua, il burro ed un pizzico di sale (aggiungete anche 10 g di zucchero per preparazioni dolci) e portate ad ebollizione.

  2. Togliete dal fuoco ed aggiungete la farina a pioggia tutta in una volta.
    Mescolate fino a rimuovere tutti gli eventuali grumi.

  3. Riportate sul fuoco e continuate a mescolare.
    Non appena vedete che il composto lascia una leggera patina bianca sulla pentola e si raggruppa come a formare una palla, spegnete e ponetelo a raffreddare su un contenitore di vetro o ceramica per 5 minuti.

  4. E’ il momento di aggiungere le uova, fatelo una alla volta.
    Noterete che l’impasto si separerà, non preoccupatevi e continuate a mescolare fino a che il primo uovo non sarà perfettamente amalgamato.
    Procedete con il secondo uovo ed una volta che il composto sarà bello lucido e liscio trasferitelo su una sac à poche con foro largo.

  5. Foderate una teglia con carta forno e per creare i bignè formate dei ciuffetti della grandezza desiderata (se volete ottenere delle eclairs invece dovrete dargli una forma allungata).

  6. Spennellate con il tuorlo d’uovo e con un dito abbassate le punte sulla cima dei bignè.

  7. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
    Passato questo tempo aprite leggermente il forno e tenetelo semichiuso con un cucchiaio di legno o altro utensile, continuate a cuocere per altri 15 minuti.
    Spegnete infine il forno e lasciate asciugare sempre da semichiuso fino a completo raffreddamento.

  8. Ora potete utilizzare i vostri bignè per le vostre preparazioni preferite.

Note

A presto con la prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter , Google+ e Pinterest!

Precedente Tiramisù arancia e cioccolato Successivo Crema al mascarpone - ricetta classica

Lascia un commento