Tiramisù arancia e cioccolato

Oggi vi propongo una versione un po’ diversa di uno dei dolci italiani più amati:
il Tiramisù arancia e cioccolato.
Come sapete, io adoro il connubio tra questi due sapori, quindi ho deciso di riproporli anche nel mio dolce preferito, il tiramisù.
Non rinunciamo ovviamente alla crema al mascarpone che è presente sia nella versione classica che in quella al cioccolato, invece niente caffè ma succo d’arancia per inzuppare i savoiardi.
Di seguito trovate la ricetta passo passo!

tiramisu arancia e cioccolato
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 500 g Mascarpone
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 300 g Savoiardi
  • 500 ml Succo d'arancia
  • 2 Arance
  • q.b. scaglie di cioccolato (per guarnire)

Preparazione

  1. Per prima cosa, separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve fermissima.
    Teneteli da parte.

  2. Dopodiché sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto chiaro e spumoso.

  3. Aggiungete il mascarpone e mescolate fino ad amalgamarlo completamente.

  4. Unite poi gli albumi montati in precedenza incorporandoli con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto (in questo modo non li smonterete).

  5. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.

  6. Unitelo a metà della crema al mascarpone che avete preparato e mescolate fino ad ottenere un colore uniforme.

  7. Procedete ora con la composizione del tiramisù arancia e cioccolato.

  8. Inzuppate i savoiardi nel succo d’arancia per qualche secondo, poi disponeteli sul fondo di una pirofila.

  9. Create uno strato di crema al mascarpone e cioccolato.

    Sbucciate un’arancia e tagliatela a fettine sottili e ponetele sopra alla crema.

  10. Create un altro strato di savoiardi e uno di crema al mascarpone.

    Infine decorate con scaglie di cioccolato e fettine di frutta.

  11. Il vostro tiramisù arancia e cioccolato è pronto!

    Conservate in frigorifero fino al momento della consumazione.

Note

Se vi va, potete rendere il dolce leggermente alcolico aggiungendo del liquore all’arancia al succo in cui inzuppate i savoiardi.

Per altri dolci alla frutta visitate la sezione Dolce Frutta

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter , Google+ e Pinterest!

Precedente Plumcake all'arancia Successivo Pasta Choux - ricetta originale francese

Lascia un commento