Cheesecake alle amarene

Oggi andiamo sul classico: Cheesecake alle amarene!
Se amate le torte fresche, in particolar modo le cheesecake, dovete assolutamente provarla!
Innanzitutto, prepararla è semplicissimo, e poi  è veramente golosa.
Consiste in una base di biscotti al cioccolato, con la farcitura classica al formaggio spalmabile arricchita da amarene, e come copertura ancora tante e succulenti amarene.

cheesecake alle amarene
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 250 g Biscotti secchi al cioccolato
  • 100 g Burro

Per la farcitura

  • 500 g Formaggio fresco spalmabile
  • 125 g Zucchero a velo
  • 100 ml Latte
  • 200 ml Panna vegetale
  • 12 g Gelatina in fogli
  • 6 cucchiai Acqua
  • 100 g Amarene

Per la copertura

  • 230 g Amarene sciroppate

Preparazione

Preparate la base

  1. Prima di tutto dovrete realizzare la base per la vostra cheesecake.

  2. Tritate finemente i biscotti aiutandovi con un mixer.

  3. Sciogliete il burro in un pentolino o al microonde ed aggiungetelo ai biscotti.

  4. Mescolate velocemente in modo da amalgamare bene il tutto.

  5. Versate su una tortiera, pressando bene sul fondo.
    Mettete in frigorifero.

E' il momento della Cheesecake

  1. Prima di tutto mettete in ammollo in acqua i fogli di gelatina.

  2. Quando sarà ammorbidita, mettetela sul fuoco assieme a 6 cucchiai d’acqua.
    Togliete dal fuoco non appena si sarà sciolta e lasciate intiepidire.

  3. Amalgamate il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo ed il latte fino ad ottenere una cremina liscia.

  4. Montate la panna ben ferma ed aggiungetela poco alla volta.
    Incorporatela con una spatola dall’alto verso il basso in modo da non smontarla.

  5. Unite infine la gelatina ed amalgamate bene.

  6. Tirate fuori dal frigo la base di biscotti.

  7. Posizionate le amarene sopra la base creando delle file concentriche, in questo modo ve ne saranno in ogni fetta.
    N.B. Va bene utilizzare le amarene fresche e snocciolate oppure quelle sciroppate, prima però scolatele dal succo.

  8. Versateci sopra il composto e rimettete in frigorifero per almeno un paio d’ore.

  9. Infine decorate in superficie con altre amarene, meglio se sciroppate così sarà ancora più golosa!

  10. Non vi resta che gustarla! 😉

Curiosità

gufo curisity

Le amarene sono una delle tantissime varietà di ciliegie, in tutto ce ne sono più di mille!!
In genere maturano a fine maggio, ma alcune tipologie arrivano ad essere pronte anche nel mese di luglio.
Tra le più rinomate ci sono il Durone nero di Vignola, la Marasca, la Ferrovia e quella di Marostica, tutte eccellenze italiane!

Se cercate altre ricette simili visitate le sezioni Torte Fresche e Dolce Frutta

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+!

Precedente Muffin ai lamponi Successivo Coppette con crema al limone e panna montata

Lascia un commento