Crea sito

Blackberry Pie – tipica crostata americana alle more

No, non state vedendo doppio.
La ricetta di oggi è quella che da il nome al mio blog: la Blackberry Pie, tipica crostata americana alle more, golosa e genuina, con frutta fresca.
In realtà il nome deriva dalla prima torta che ho realizzato da bambina e che non è propriamente questa (ma arriverà a breve). La storia è un po’ lunga da raccontare, fatto sta che mi dispiaceva non proporvi anche la versione tipica d’oltreoceano, quindi eccola qua.
La ricetta è molto semplice, si tratta di una pasta frolla leggera ripiena da succose more.
Continuate a leggere per scoprire gli ingredienti ed il procedimento passo passo.

blackberry pie crostata americana alle more
  • Preparazione: 15 min + riposo 30 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la frolla

  • 220 g Farina
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo
  • 1 pizzico Sale
  • 100 g Burro
  • 1 Tuorlo
  • 3 cucchiai Acqua

Per il ripieno

  • 500 g More
  • 2 cucchiai Succo di limone
  • 125 g Zucchero
  • 30 g Fecola di patate

Preparazione

  1. Iniziate preparando la base di pasta frolla per la Blackberry Pie unendo insieme in un recipiente la farina, lo zucchero a velo, un pizzico di sale ed il burro freddo a pezzetti.

  2. Cominciate a lavorare il tutto velocemente con le mani, in modo da sbriciolarlo fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.

  3. Sbattete il tuorlo con i 3 cucchiai d’acqua ed aggiungetelo al composto.

  4. Cominciate dapprima a lavorarlo con una forchetta, dopodiché, quando comincerà ad assemblarsi, compattatelo con le mani per formare una palla.

    Appiattitela leggermente, ricopritela con pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per mezz’ora.

  5. Nel frattempo preparate il ripieno alle more, prima lavando e scolando bene i frutti.

  6. Dopodiché metteteli in una ciotola assieme al succo di limone, allo zucchero e alla fecola.
    Mescolate fino a che la fecola non sarà completamente assorbita,senza grumi, e tenete da parte.

  7. Una volta passato il tempo di riposo, stendete la frolla con un mattarello ad un’altezza di circa mezzo centimetro.

  8. Rivestite una teglia da crostata, ritagliate i bordi e versate il ripieno.

    Se volete, utilizzate la frolla avanzata per creare qualche decorazione.

  9. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti o comunque fino a leggera doratura.

  10. Sfornate, lasciate raffreddare e gustate! 😉

Note

Potete decidere di realizzare la Blackberry Pie completamente coperta, come si vede nei film americani.
In questo caso, utilizzate una doppia dose per fare la frolla, una per la base e una per la copertura.
Non dimenticate di creare qualche foro per farla sfiatare.

Qui potete trovare tanti altri dolci con la frutta -> Dolce frutta

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+ e Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.