PIZZA CON CREMA DI ZUCCA E BUFALA

Se vi piace la zucca allora non potete non provare la pizza con crema di zucca e bufala, il tutto guarnito con della rucola fresca. Come base ha un impasto preparato con farina di segale e farina Manitoba, con lievitazione di circa 8 ore.

Pizza con crema di zucca e bufala
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 pizze tonde
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LE PIZZE

200 g farina Manitoba
200 g farina di segale
35 g lievito madre essiccato
280 g acqua
15 g sale

PER LA CREMA DI ZUCCA

400 g zucca mantovana
1 cucchiaio olio di oliva
2 cucchiai acqua
1 pizzico sale

PER LA FARCITURA

200 g mozzarella per pizza
q.b. rucola
250 g mozzarella di bufala
q.b. scaglie di Grana Padano
q.b. olio di oliva
q.b. pepe in grani

Preparazione Pizza con crema di zucca e bufala

Nella ciotola della planetaria versate la farina Manitoba e la farina di segale. Aggiungete il lievito madre essiccato e avviate la planetaria.

Aggiungete poco per volta metà acqua e impastate qualche minuto fino a quando non sarà ben incorporata. Unite il sale e versate l’altra metà acqua.

Quando l’acqua sarà tutta assorbita, lasciate lavorare l’impastatrice ancora 5 min.

Ora coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 6 ore a temperatura ambiente o nel forno con la luce accesa.

Per preparare la crema di zucca,che sarà la base della pizza crema di zucca e bufala, mettete la zucca già pulita e tagliata a cubetti di circa 2 centimetri per lato, su un foglio di carta forno, chiudete a cartoccio e fate cuocere in forno a 190° per 20/30 minuti.

Una volta che la zucca sarà cotta, aprite il cartoccio e lasciate intiepidire una decina di minuti.

Trasferitela poi in una ciotola e frullatela con un frullatore ad immersione, assieme a 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua.

Una volta frullata salate a piacere, coprite e tenetela da parte fino al momento di condire le pizze.

Trascorse le prime 6 ore di lievitazione, dividete l’impasto in due e cominciate una prima stesura delle pizze, allargando leggermente l’impasto sul piano da lavoro infarinato con farina di semola.

Coprite nuovamente con pellicola e lasciate lievitare per un’altra oretta.

Trascorsa l’ora di lievitazione, stendete bene le pizze e trasferitele nelle teglie da pizza leggermente infarinate con la farina di semola. Coprite e lasciate lievitare per l’ultima oretta.

Pizza con crema di zucca e bufala

Accendete il forno a 230° e lasciate scaldare.

Nel frattempo, condite le pizze con la crema di zucca, come fosse passata di pomodoro, e stendetela su tutta la superficie.

Infornate a forno caldo a 230° per 10 minuti

Togliete le pizze dal forno, aggiungete la mozzarella per pizza tagliata a julienne ed infornate per altri 5 minuti o comunque fino a cottura desiderata.

Una volta che la base della pizza con crema di zucca e bufala è pronta non vi resta che finire di guarnirla.

Stendete un bel letto di rucola fresca su cui adagerete la mozzarella di bufala a pezzettoni e le scaglie di grana. Infine condite il tutto con un giro di olio e una grattata di pepe macinato fresco.

E voilà… non vi resta che portare in tavola queste golosissime gourmet pizza con crema di zucca e bufala.

Suggerimenti

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE https://blog.giallozafferano.it/appuntidicucina/impasto-per-pizza-al-pomodoro/

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FB PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NUOVE RICETTE https://www.facebook.com/MartaAppuntiDiCucina/

MI TROVI ANCHE SU INSTAGRAMhttps://www.instagram.com/appuntidicucina/

Consigli utili

Queste le tempistiche che uso io:

  • 11.00 preparazione impasto
  • 17.00 divisione impasto/prima stesura
  • 18.00 stesura definitiva pizze/ultima lievitazione
  • 19.00 / 19.30 cottura

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.