Involtini di patate filanti

Involtini di patate filanti

Involtini di patate filanti.
Semplici, sfiziosi, saporitissimi.
Gli involtini di patate filanti sono un gustosissimo secondo o antipasto molto semplice da preparare, sfizioso e saporito, le patate vengono insaporite e racchiudono un ripieno filante, la copertura di speck poi le rende ancora più gustose, provateli, vi conquisteranno al primo assaggio.

Per preparare queste polpette di patate ho usato le buonissime patate Le Gustose di Marchese ortofrutta , delle patate sode e gustose a pasta gialla, buonissime in qualsiasi modo vengano cucinate, le migliori patate mai assaggiate e se le provate mi darete ragione 😉
Le patate Le Gustose sono gustosissime perchè l’azienda Marchese usa solo materie prime di grande qualità del proprio territorio, l’Irpinia. Con sede nella cittadina di Cervinara, in provincia di Avellino, la famiglia Marchese opera sapientemente al servizio del consumatore nella lavorazione e produzione di prodotti ortofrutticoli: castagne, patate e ciliegie.
Sempre alla ricerca dei prodotti più genuini, una maniacale cura nella selezione e l’attenzione nella fase di distribuzione sono da sempre gli obiettivi perseguiti.
La ditta Luigi Marchese affonda le proprie radici nella più autentica tradizione ortofrutticola caudina: la Valle Caudina, terra ricca di storia e costumi, è da sempre nota per i suoi prodotti di sicura qualità e genuinità. Vi consiglio di provare i loro prodotti, vi conquisteranno!

Involtini di patate filanti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1 kgpatate a pasta gialla (Lessate)
  • 3tuorli
  • 50 gburro
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 100 gcaciocavallo (grattugiato)
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • 150 gmozzarella
  • 10 fettespeck
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lessate le patate, potete farlo anche il giorno prima.

    Tagliate la mozzarella in otto o dieci pezzi e mettetela ad asciugare in un colino.

    Prepariamo le patate.

    Pelate e schiacciate con l’apposito utensile le patate e mettetele in una capiente ciotola.

    Sbattete leggermente i tuorli.

    Grattugiate il Parmigiano Reggiano e il caciocavallo.

    Unite alle patate le uova leggermente sbattute, il burro fuso, il formaggio grattugiato (sia Parmigiano, che il caciocavallo), una macinata di pepe, amalgamate bene tutti gli ingredienti, regolate di sale, (se volete potete aggiungere anche del prezzemolo tritato) amalgamate bene il tutto.

Formiamo gli involtini:

  1. Accendete il forno a 180°, ungete una pirofila capiente.

    Con le mani leggermente unte di olio, dividete l’impasto in 8/10 parti.

    Ungete di nuovo leggermente le mani e dall’impasto di patate formate otto o dieci grandi polpette leggermente allungate, al centro di ognuno mettete un pezzettone di mozzarella.

    Avvolgete ogni polpetta di patata con una fetta di speck e adagiate gli involtini man mano nella pirofila.

  2. Involtini di patate filanti

    Coprite la pirofila con carta da forno e infornate nella parte centrale del forno per 25 minuti, poi togliete la stagnola e lasciate cuocete altri 5-10 minuti.

    Togliete dal forno, lasciate riposare 5 minuti e servite.

    Gli involtini di patate filanti sono pronti per essere gustati. Buon appetito!

    Provate tutte le altre ricette con le patate, le trovate CLICCANDO QUA.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.