Panko: la ricetta del pangrattato giapponese

Chi non conosce il panko? Si tratta di una panatura particolare che viene usata in Giappone e che conferisce maggior croccantezza agli alimenti. Prepariamolo insieme!

Chi ha avuto modo di mangiare almeno una volta del cibo giapponese fritto come, ad esempio, gli eby fry, avrà sicuramente sperimentato il panko. Questo pan grattato ha infatti la particolarità di far risultare ancor più croccanti i cibi panati. Un ingrediente immancabile e con il quale si possono panare anche piatti nostrani rendendolo particolari sia nell’aspetto che nel sapore.

panko
(amicoorsocafe.com)

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

Il panko ha la particolarità di necessitare di ben pochi ingredienti di cui quello fondamentale è il pane. Noi siamo soliti usare il Pan Piuma o Pan Piumino ma potete usare qualsiasi tipo di pane togliendogli i bordi. In questo modo il risultato sarà più uniforme sia nella grana che nel sapore.

2 fette pane bianco in cassetta
1 cucchiaino amido di riso
88,39 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 88,39 (Kcal)
  • Carboidrati 19,77 (g) di cui Zuccheri 0,62 (g)
  • Proteine 2,50 (g)
  • Grassi 0,16 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 1,19 (g)
  • Sodio 90,53 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 18 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

– Frullatore
– Teglia da forno
– Carta da forno

La preparazione del panko

1) Iniziamo prendendo il pane e tagliandolo a cubetti. Se si ha quello con i bordi toglierli prima di tagliarlo in modo da non sbagliare.

2) Inserire i cubetti di pane nel frullatore e aggiungere l’amido di riso.

3) Far partire il frullatore e lasciarlo andare alla massima potenza per qualche secondo o almeno fin quando le briciole non saranno piccole ma ancora ben visibili.

4) Prendere una teglia da forno e ricoprirla di carta forno.

5) Versargli sopra le briciole di pane in modo uniforme.

6) Infornare in forno preriscaldato a 50 gradi e lasciar andare per circa 25 minuti.

7) Quando il pane inizia a seccarsi, estrarlo dal forno. Questa preparazione, infatti, non prevede la cottura del pane ma che questo si secchi.

Se la ricetta ti è piaciuta, questo è il video per prepararla insieme! 🙂

I consigli dell’orso

Volendo, se si sa già per cosa lo si andrà ad utilizzare si può scegliere di aromatizzare il panko ottenendo così un sapore unico ed in grado di rendere ancor più buoni i cibi panati.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.