Daifuku mochi: la ricetta dei tipici dolcetti giapponesi

Oggi prepareremo insieme la ricetta dei daifuku mochi, i famosi dolcetti giapponesi che si vedono sempre in manga ed anime.

I mochi, meglio noti in Giappone come daikuku mochi, sono dei dolcetti di riso glutinoso ripieni di una soffice crema. Una preparazione davvero prelibata e che nel paese del Sol levante è così preziosa da essere praticamente il dolce nazionale nonché quello che si usa mangiare durante le festività ed in particolare per capodanno.

Noi a casa li adoriamo, in parte perché ci ricordano i nostri viaggi in Giappone e, ovviamente, perché si tratta di dolcetti soffici e davvero buoni da gustare e che si prestano bene per ogni occasione. Ecco quindi come realizzare la ricetta dei mochi!

immagine di Mochi
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaGiapponese
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

I mochi si possono realizzare con diversi ripieni. Noi abbiamo usato il più classico che è quello con l’anko (la marmellata di fagioli rossi di cui QUI trovate la ricetta). Se volete, però, potete farcirli con Crema pasticcera, al pistacchio o al cioccolato. E, ovviamente, con altre marmellate.

50 g farina di riso (glutinoso)
15 g zucchero
55 g acqua
q.b. marmellata (atzuki)
169,15 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 169,15 (Kcal)
  • Carboidrati 42,29 (g) di cui Zuccheri 22,51 (g)
  • Proteine 1,95 (g)
  • Grassi 0,13 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,80 (g)
  • Sodio 5,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 60 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola

Preparazione dei daifuku Mochi

1. Iniziamo prendendo una ciotola e versando al suo interno la farina.

2. Aggiungere lo zucchero e l’acqua e mescolare con cura fin quando non si otterrà un composto omogeneo.

3. Versare lo stesso in una ciotola più piccola e cuocerlo a vapore e coperto con un panno per circa 15 minuti.

4. Trascorso il tempo, spegnere il fuoco e prendere la pasta di riso ormai cotta.

5. Prendere una nuova ciotola e lavorare l’impasto fin quando non sarà possibile lavorarlo con le mani.

6. A quel punto, prenderne una parte e dargli la forma di un disco.

7. Prendere una palla di crema e posizionarla al centro per poi chiudere il disco dandogli la forma di una palla.

8. Continuare allo stesso modo fin quando non sarà finita la pasta di riso.

9. I daifuku mochi sono finalmente pronti per essere mangiati.

Se la ricetta vi è piaciuta, guardate il video e prepariamola insieme!

I consigli dell’Orso

Quando la pasta di riso è pronta, lavorarla subito. Se si asciuga, la pasta di riso risulta infatti difficile da lavorare.

Ed ora una piccola curiosità, i mochi sono famosi per essere dei dolcetti con i quali è facile strangolarsi. In Giappone, questo problema si verifica spesso nei bambini e negli anziani. Per mangiarli in sicurezza, quindi, ricordate di masticarli per bene.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

2 Risposte a “Daifuku mochi: la ricetta dei tipici dolcetti giapponesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.