Piadina sottile senza strutto | Ricetta romagnola

Oggi vi propongo la ricetta per preparare la piadina sottile, la riminese per capirci. In questa versione lo strutto è stato sostituito dall’olio extravergine d’oliva, in modo da renderla più salutare ma ugualmente buona.
Con le dosi sotto indicate si ottengono circa 10 piadine da 80 g l’una.

piadina sottile piadina sottile

INGREDIENTI
– 500 g di farina
– 40 g di olio extravergine d’oliva
– 230 ml di acqua calda
– 10 g di sale

PREPARAZIONE
1) Disponete la farina a fontana e aggiungete il sale.
2) Unite l’olio e un po’ di acqua e cominciate ad impastare. Aggiungete l’acqua un po’ per volta fino ad ottenere un impasto omogeneo.
3) Lavorate la pasta per 5-10 minuti.
4) Dividete l’impasto ottenuto in 10 parti da 80 g circa l’una (se preferite potete farne meno ma più grandi).
5) Stendete ogni panetto ottenendo una piadina circolare molto sottile.
6) Passate un filo d’olio in una padella antiaderente e distribuitelo uniformemente con uno scottex (dev’essercene giusto un velo sottilissimo).
7) Cuocete le vostre piadine per circa 1 minuto su ogni lato e farcitele come più vi piace.

A noi piace tantissimo la tradizionale piadina sottile con prosciutto crudo e squacquerone, fateci sapere qual è la vostra!

piadina sottile

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *