Come fare decorazioni con il caramello – Consigli utili

Nell’articolo precedente sono stati spiegati i due metodi con cui preparare il caramello, ossia il metodo “a secco” e quello “bagnato”. Oggi, invece, vediamo insieme come realizzare delle decorazioni con il caramello, indispensabili per impreziosire le vostre creazioni, dolci o salate che siano.

decorazioni con il caramelloFondamentali in questa fase sono la preparazione di un bel caramello ambrato, che renderà maestose le vostre decorazioni, e la fantasia: date libero sfogo alla vostra creatività e sorprendete i vostri ospiti!

decorazioni con il caramelloPreparate il caramello con il metodo che preferite (qui potete trovare le indicazioni necessarie). Fate attenzione a non farlo bruciare e tenete sempre a portata di mano una ciotola con acqua fredda e ghiaccio, nel caso in cui doveste scottarvi o ustionarvi. Una volta pronto il caramello, togliete la padella dal fuoco e, con un cucchiaio, create delle linee intrecciate a formare ghirigori su un foglio di carta da forno. Potete, in alternativa, ungere un mestolo con poco olio e lasciarci colare sopra dei fili di caramello, creando in questo modo una sorta di calotta.

decorazioni con il caramelloPotete anche creare delle spirali aiutandovi con il manico di un cucchiaio di legno. Sbizzarritevi e siate fantasiosi!
Una volta che il caramello si è solidificato, potete staccarlo con molta delicatezza: è duro ma allo stesso tempo molto fragile.

Impreziosite i vostri piatti e fatemi sapere quali decorazioni con il caramello vi riescono meglio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *