Crea sito

Torta di mele e granella di zucchero

Una ricetta semplice per una colazione wow!!!! Mi sembra già di sentire il profumo, quello dolce dolce che ricorda la merenda dai nonni in un tempo ormai lontano. Momenti nostalgia da riempire con una bella fetta di torta di mele!!!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Zucchero
  • 160 g Farina
  • 3 Uova
  • 80 g Burro
  • 80 ml Latte
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 2 Mele
  • q.b. Granella di zucchero
  • q.b. Pangrattato

Preparazione

  1. Come vi ho anticipato all’inizio questa é una preparazione molto semplice. Prima di tutto sbucciate le mele, dividetele in otto spicchi che avrete cura di tagliate a tocchetti di circa mezzo cm, coprite con della pellicola, per evitare che si ossidino. Continuate  montando le uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso, per facilitarvi il lavoro usate un frullatore elettrico. Successivamente aggiungete il burro fuso e il latte, continuate a lavorare il composto fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati, a questo punto setacciate la farina e il lievito e versatelo al composto in un’unica volta. Continuate a lavorare fino a che l’impasto non apparirà liscio e lucido.

    Adesso non vi resta che imburrare la teglia e versare metà del composto a cui aggiungerete le mele cercando di coprite la superficie uniformemente, adesso versate la parte restante dell’impasto, cospargere con la granella di zucchero e mettete in forno preriscaldato a 160°. A cottura ultimata lasciate raffreddare e cospargete con un po’di zucchero a velo.

    Buon appetito!

Note

Dettagli:

Per rendere la crosticina più appetitosa dopo aver imburrato la teglia la cospargo di pangrattato e zucchero, se non lo avete mai fatto sarà una piacevolissima sorpresa.

Ho usato uno stampo per ciambella ma potete usarne uno qualsiasi

Durante la cottura i granelli di zucchero verranno inghiottiti dall’impasto e creeranno

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.