Quiche di zucchine che sembra una pizza

Sarà il profumo dell’origano, sarà la mozzarella che fonde… fatto sta che questa quiche sembra proprio una pizza. La ricetta me l’ha data mia sorella Sandra (santa subito!) e devo dire che è molto utile anche per far mangiare la verdura a chi la verdura la odia. Come ad esempio mio marito, che si nutrirebbe solo di salumi, formaggi, pasta e pizza naturalmente. E’ buona tiepida ma anche fredda, il giorno dopo, per uno spuntino veloce.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta brisé

3 zucchine medie

1 mozzarella

2 pomodori medi maturi

1 uovo

q.b. di origano

sale e pepe

q.b. di olio

Procedimento:

Cuocere in padella con un filo d’olio le zucchine tagliate a rondelle per almeno 15 minuti. Unire i pomodori a pezzi e proseguire per altri 15 minuti. Salare e pepare. Spegnere il gas e lasciare intiepidire.

Cospargere con un pò di origano, unire l’uovo e mescolare. Unire la mozzarella a fettine o a dadini e mescolare ancora.

Srotolare la pasta brisé lasciando sotto la sua carta forno, inserirla in una teglia diametro 27. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta. Versare il composto di zucchine e livellarlo.

Cuocere in forno caldo a 180°, modalità ventilato, per 40 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crostata di ricotta e pere Successivo Tiramisù alle madeleines e amarene sciroppate

2 commenti su “Quiche di zucchine che sembra una pizza

I commenti sono chiusi.