Plum cake bicolore allo yogurt

Nonostante tutto, è primavera, anche se le temperature di questi giorni tenderebbero a smentirmi. Davanti a casa ho una pianta di gelsomino il cui profumo arriva tenue alle mie narici, rese quasi insensibili dopo anni di uso smodato di spray nasali causa allergie. Oggi ho approfittato del forno acceso per scaldarmi un po’. Dopo la torta alla marmellata, ecco un altro dolce “da credenza”, soffice e leggero. E’ una rivisitazione della torta 7 vasetti, versione plum cake. Le dosi sono calcolate usando il vasetto dello yogurt da 125 gr.

Ingredienti:

3 uova

1 vasetto e mezzo di zucchero

1 vasetto di yogurt naturale

1/2 vasetto di olio di riso

3 o 4 gocce di aroma vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

3 vasetti di farina

1 pizzico di sale

qualche quadretto di cioccolato fondente (io uno grosso)

Procedimento:

Far fondere a bagnomaria il cioccolato. Accendere il forno a 180°, ventilato. Sbattere le uova con lo zucchero e la vaniglia usando una frusta elettrica fino a renderle bianche e spumose. Unire lo yogurt e poi l’olio a filo sempre continuando a sbattere. Poi la farina setacciata con il lievito e il sale, mescolando con le fruste. Versare metà impasto in uno stampo da plum cake foderato di carta forno. Unire il cioccolato fuso al resto dell’impasto sbattendo con le fruste. Versarlo nello stampo sopra all’impasto bianco e cuocere per 40 minuti. Vale la prova stecchino.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta morbida alla marmellata Successivo Crostata integrale alle fragole e crema al cocco

2 commenti su “Plum cake bicolore allo yogurt

  1. Ciao, sul mio post di oggi sei stata nominata, spero ti faccia piacere!!!
    Buonissimo anche questo plum cake bicolore!!!
    Baci

    • profumodidolci il said:

      ciao laura, grazie mille! mi fa molto piacere, metterò il link della tua versione nel mio post. hai avuto una bella idea a farne dei mini cake… Molto carino anche il blog, mi sono aggiunta alla tua pagina FB. grazie ancora e un bacione!

I commenti sono chiusi.