Tiramisù alle fragole

PentoladOro

Tiramisù alle fragole

Chi ha inventato questa variante al classico tiramisù merita davvero un premio. E’ spettacolare! Sfido chiunque a resistervi, semplicissimo da realizzare si può tranquillamente preparare il giorno prima, io ho preparato delle mono-porzioni, in quanto si prestano a restare più compatte; potete anche realizzare dei finger food, creando il vostro tiramisù nei bicchierini trasparenti di varie dimensioni e forme.

Ingredienti:

  • 250 gr di mascarpone
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • sciroppo di fragole q.b.
  • 200 gr di biscotti savoiardi
  • 300 gr di fragole
  • fragoline di bosco q.b.
  • meringhe

Preparazione: prendete due terrine a bordo alto, separate gli albumi dai tuorli e procedere con il montare gli albumi a neve ferma; di seguito montare i tuorli, ricordatevi sempre che più tempo li monterete, più soffici diventeranno e più cremosa verrà la crema; aggiungete lo zucchero, poco dopo il mascarpone e mescolate a bassa velocità per circa 3/4 minuti. Adesso con un cucchiaio di legno unire gli albumi delicatamente mescolando dal basso verso l’alto, otterrete così una crema sofficissima e cremosa. Riponetela in frigo, è il momento di preparare lo sciroppo di fragole. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti, unitevi il succo di mezzo limone e versatele in una pentola.

PentoladOro
PentoladOro

Accendete il fuoco e far cuocere per circa 10 minuti sempre mescolando, quindi unire 150 gr di zucchero e far cuocere ancora per almeno 15 minuti, spegnere e lasciare raffreddare, il vostro sciroppo è pronto. Adesso prendete un coppapasta del diametro di circa 7/8 cm e rivestite il fondo con della pellicola, avendo cura di farla aderire bene nei bordi perchè non si stacchi (se usate i bicchieri piccoli da finger food formate il vostro tiramisù direttamente al loro interno), versarvi alla base un cucchiaio di sciroppo di fragole, uno strato di savoiardi, uno strato di crema e qualche fragolina di bosco.

PentoladOro
PentoladOro

Continuare con uno strato di savoiardi, lo sciroppo di fragole e la crema; riporre in frigorifero per almeno 3 ore, quindi sformare e decorare con meringhe e fragoline di bosco.

PentoladOro
PentoladOro
Precedente I "cudduri" della nonna Successivo Tartine appetitose

12 commenti su “Tiramisù alle fragole

Lascia un commento