rotolini di cetriolo

Rotolini di cetriolo alla greca

Deliziosi.

I rotolini di cetriolo sono una vera delizia per il palato e per gli occhi: un pranzetto leggero e freschissimo per fare il pieno di vitamine o un delicato antipasto per le cene estive.

Per prepararli scelgo prodotti che sostengono l’economia della Grecia, dallo yogurt alla feta: anche in cucina possiamo fare piccoli gesti solidali.

I rotolini di cetriolo alla greca vanno preparati con una mezz’ora di anticipo rispetto al momento di servire, perchè c’è un trucco per rendere il cetriolo pieghevole e lavorabile.

 

Ingredienti del rotolini di cetriolo

  • 4 cetrioli grandi
  • mezzo vasetto di yogurt greco
  • 4 cucchiai di feta greca grattuggiata
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche fresche (menta, timo, erba cipollina)
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 barattolo di pomodori datterini pelati
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Iniziamo preparando una salsa ristretta di pomodoro: in poco olio d’oliva facciamo riscaldare uno spicchio di aglio in camicia e cuociamo i datterini pelati con un paio di foglioline di basilico finchè la salsa di pomodoro non sarà perfettamente densa e ferma.

Con l’aiuto della mandolina o del pelapatate ricaviamo fette sottili di cetrioli che disponiamo in un piatto salandole: ecco il trucco per renderle più morbide e per poterle arrotolare senza problemi.

Mentre i cetrioli si ammorbidiscono e la salsa di pomodoro si raffredda, prepariamo la farcitura.

Lavoriamo con la forchetta in una ciotola larga e bassa la feta grattugiata, uno spicchio di aglio spremuto, le erbe aromatiche tritate finissime e amalgamiamo con lo yogurt: la salsa dovrà risultare ferma e leggermente granulosa, per non scivolare fuori dai rotolini.

Aggiustiamo con un poco di pepe macinato al momento senza salare: la feta è già salata e i cetrioli sono stati ammorbiditi dal sale.

Spalmiamo la salsa di feta sulle fettine di cetriolo e arrotoliamole delicatamente: disponiamole su un piatto e mettiamole in frigorifero a rassodare per una mezz’ora: al momento di servire, guarniamole con un cucchiaio di salsa di pomodori datterini.