Panettone con uvetta e con gocce di cioccolato

panettone-01Buongiorno a tutti i lettori e pasticcieri che mi seguono sul Michela’s Kitchen Corner. Dato che siamo in piene feste natalizie quale ricetta migliore del panettone? Oltretutto questa ricetta vi richiederà all’incirca solo 12 ore di preparazione. Io ne ho preparato due varianti e anche voi potete scegliere la vostra a seconda dei gusti. Ecco il mio Panettone con uvetta e con gocce di cioccolato.

panettone-02Ingredienti:

– 450 grammi di farina manitoba;
– 75 grammi di zucchero;
– 175 grammi di burro AD;
– 10 grammi di lievito madre;
– 1 uovo intero + 4 tuorli;
– 150 ml di latte AD;
– 1 bustina di vanillina;
– 1 cucchiaino di sale;
– 1 arancio;
– 1 limone;
– uvetta q.b.;
– gocce di cioccolato q.b.;
– 1 bicchierino di acqua;
– 1 bicchierino di cognac.

Procedimento:

Per prima cosa setacciate la farina e il lievito madre con il sale e lavorateli (meglio se in una planetaria) con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone e dell’arancio. A parte sbattete insieme l’uovo intero con i quattro turoli e la vanillina e, nel mentre, fatte scaldare il latte (senza farlo bollire). Aggiungete le uova sbattute alle polveri e lavorate il tutto versando a poco a poco il latte tiepido. Quando l’impasto diventa morbido e non avrà più grumi aggiungeteci il burro che, nel mentre, avrete fatto riscaldare a temperatura ambiente. Formate una palla con l’impasto e mettetelo in un recipiente a lievitare. Io ho utilizzato la ciotola della Tupperware adatta alla lievitazione: la mia lievitazione, in questo modo, è stata perfetta e anche più veloce. Nel mentre unite in un recipiente l’acqua e il cognac e lasciateci a bagno, per tutto il tempo della lievitazione, l’uvetta. Dopo circa quattro ore l’impasto avrà raddoppiato il suo volume. Rompete la palla dandogli un pugno e dividetelo in due (se volete fare due panettoni un po’ più piccoli ma con due gusti diversi come ho fatto io): in una porzione aggiungeteci l’uvetta (che avrete scolato dall’acqua e dal cognac) e lavoratela con le mani, nella seconda palla di impasto fatte lo stesso ma con le gocce di cioccolato. Mettete entrambe negli stampi, copritele con la pellicola trasparente e lasciatele lievitare ancora fino a che saranno cresciute oltre il bordo dello stampo. Quando saranno pronti versateci sopra un po’ di zucchero e preriscaldate il forno. Infornate e cuocete per circa 20/30 minuti a circa 180°C. Quando li vedrete gonfi e scuri, pungeteli con lo stuzzicadenti e, se cotti, toglieteli dal forno. Buon appettito e buone feste.

panettone-03 panettone-04 panettone-05 panettone-06 panettone-07 panettone-08 panettone-09 panettone-10 panettone-11 panettone-12 panettone-13

Il consiglio:

Vi consiglio di preparare l’impasto la mattina, di modo tale da fare il panettone cotto e pronto per l’ora di cena.

Precedente Muffins salati alle patate Successivo Pollo alla Gordon