La ricetta… della felicità

maurizio01Miei cari e mie care followers, quest’oggi voglio condividere con voi la mia personale ricetta della felicità. L’ho messa a punto proprio ieri sera, quindi perché non rendervi partecipi dell’ingrediente segreto?!? Bene, allora prendete un pizzico di fortuna, una dose di determinazione, una cucchiaiata di passione e una goccia di timidezza: mischiate tutto all’interno di un’inaugurazione di un negozio di arredi… Mescolate bene e, infine, aggiungeteci l’ingrediente segreto: ossia il vostro chef preferito, colui che aspettavate di conoscere da anni, colui di cui leggi il blog, i Tweets, gli stati su Facebook e di cui ammiri foto e video su Instagram e You Tube. Ed è così che io, esattamente 24 ore dopo, sto ancora sorridendo sulla mia nuvoletta di felicità.

Ladies e gentlmen ecco la breve cronaca di come ieri si è realizzato uno dei miei sogni: incontrare e vedere cucinare dal vivo niente di meno che Maurizio Rosazza Prin.

La creazione della mia ricetta della felicità iniziò qualche anno fa, mentre facevo zapping… Scoprii, infatti, che sulla tv in chiaro erano in onda le repliche  di “MasterChef Italia” di cui avevo sentito parlare. Programma tv che avrei sempre voluto vedere ma, non avendo Sky, mi ero accontentata di qualche video su You Tube. Le repliche erano quelle della seconda stagione in cui Maurizio mi colpì, sin da subito, per la sua creatività, modernità, determinazione e passione. Tant’è che feci talmente tanto il lavaggio del cervello a mia sorella che iniziò a vederlo con me… Entrambe ci appassionammo a lui e alle sue ricette… Fino all’ultima puntata, l’attesissima finale, tifammo per lui e quando arrivò secondo e i giudici decretarano la vittoria dell’avvocato, lanciammo il telecomando e spegnemmo la tv in preda alla rabbia.

In questi anni ho continuato a seguire le avventure culinarie di Maurizio che ha dato vita a una sua propria filosofia (geniale, secondo me!) di cucina e di vita: Chissenefood!

maurizio_instagram_littleQuasi per caso ho scoperto che ieri sarebbe venuto a Cagliari per uno showcooking in occasione di una inaugurazione di un negozio di arredi. Come potevo mancare? E così mi ci sono recata insieme a mie sorelle e ai miei amici (per la cronaca sono stati il mio supporto emotivo e li ringrazio tanto, perché sono molto timida e ansiosa!). E’ stata una serata stupenda tra brindisi, chiacchierate, risate, foto e, logicamente, ricette (che, tra l’altro, non vedo l’ora di provare!!!).

E’ stato fantastico conoscere e parlare con Maurizio che non solo è un grandissimo chef ma anche una persona stupenda che, addirittura, ha fatto una foto con noi e l’ha pubblicata sulla sua pagina Instagram!!! Un onore vederlo cucinare… perchè è proprio vero (e l’avrete capito anche seguendo le mie ricette): in cucina, come nella vita, non bisogna mai aver paura di sbagliare.

maurizio06Un grazie di cuore a Maurizio per tutto: per i grandi insegnamenti, l’ispirazione in cucina e l’avermi aiutato a realizzare uno dei miei sogni.

I commenti sono chiusi.