Spigola al Forno con Patate, Cipolle ed Erbette

La Spigola è un pesce molto apprezzato in cucina per le carni sode, gustose e povere di lische. Può essere cotto grigliato, al cartoccio, al sale o in court-bouillon. Viene servito accompagnato da salse varie. Oggi vi propongo una versione al forno con patate e cipolle rosse di Tropea.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg Spigola
  • 4 Patate
  • 2 Cipolle rosse di Tropea
  • q.b. Salvia
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 Limone

Preparazione

  1. Pelare le patate quindi tagliarle a fette sottili, sbucciare le cipolle, tagliarle a metà per la lunghezza, affettarle e separare le mezze lune così ottenute; tritare il prezzemolo ed insaporire il tutto con olio evo in un contenitore.

    Versare un filo d’olio nella teglia quindi coprire con le patate affettate e parte delle cipolle di Tropea, aggiungere le foglie di salvia, sale e pepe.

    Inserire all’interno della Spigola delle foglie di salvia e di prezzemolo, le fettine di limone insieme ad un pizzico di sale e pepe.

    Adagiare la Spigola sopra le patate e le cipolle nella teglia, quindi aggiungere ancora un filo d’olio evo, qualche mezzaluna di cipolla e ancora un po’ di sale e pepe, bagnare il tutto con il vino bianco.

    Cuocere in forno caldo a circa 180 gradi per circa venti minuti.  A metà cottura girare delicatamente il pesce dall’altro verso. Terminata la cottura sfilettare la Spigola e servirla al centro dei piatto con un po’ di patate e cipolle.

Pesce

Spigola al Forno con Patate, Cipolle ed Erbette

Precedente Ziti alla Montanara Successivo Ricotta al Forno

Lascia un commento