Arriva la primavera e torna anche la voglia di stare all’aperto, a contatto con la natura. Una delle cose più belle da fare in questo periodo è andare a raccogliere gli asparagi selvatici, che ,fini e gustosi, portano davvero in tavola la primavera.

Gli asparagi selvatici sono più sottili rispetto a quello acquistati, per questo sono anche più veloci da preparare perchè si ammorbidiscono quasi immediatamente.

 

Ti possono interessare:

Vediamo subito come preparare il risotto agli asparagi selvatici!

Risotto agli Asparagi Selvatici

Risotto agli Asparagi Selvatici

Ingredienti per due persone

200 gr di riso

un mazzetto di asparagi selvatici

1 scalogno

sale

olio extravergine

brodo vegetale (o acqua)

Preparazione

Lavate bene gli asparagi, poi puliteli eliminando la parte finale del gambo. Tagliateli con le forbici a pezzetti di circa 1 cm di lunghezza. Tritate lo scalogno molto finemente e mettetelo a soffriggere in pentola con un filo d’olio.

Quando lo scalogno inizia a imbiondire, aggiungete due cucchiai d’olio, poi gli asparagi e il riso. Fate tostare per circa un minuto. Poi coprite con acqua o brodo e portate a cottura, aggiungendo un mestolo d’acqua se si asciuga troppo. Servite ben caldo, con un filo d’olio a crudo.

Buon Appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

1 comment on “Risotto agli Asparagi Selvatici”

  1. Gli asparagi selvatici se non sbaglio sono una varietà di luppolo. Ottimo piatto primaverile.

Comments are closed.