Crea sito
Le Ricette di Berry

Ricette Vegane

Risotto con Zucchine e Zafferano

Il Risotto con Zucchine e Zafferano è un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma ricco di gusto e colore. Un bel primo piatto da portare in tavola in primavera, con tutto il profumo avvolgente dello zafferano e la punta di verde delle zucchine. E’ un risotto molto semplice da preparare e si possono utilizzare diverse varietà di riso, anche quello integrale se vi piace avendo cura di mantecarlo a dovere per raggiungere la cremosità tipica dei risotti.

Se stai cercando altre ricette per fare il risotto clicca QUI.

Vediamo subito come preparare il risotto con zucchine e zafferano!

risotto con zucchine e zafferano

Risotto con Zucchine e Zafferano

Ingredienti per 2

  • 160 gr di riso
  • 2 zucchine medie
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 1 scalogno
  • olio extravergine
  • brodo vegetale q.b.
  • latte di soia
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Affettate lo scalogno e mettelo ad appassire in una padella antiaderente con un filo d’olio.
  2. Quando lo scalogno inizia a scurirsi, aggiungete il riso, salatelo  e fatelo tostare bene girandolo, in modo che tutti i chicchi entrino a contatto con la padella calda.
  3. In una pentola a parte, portate a bollore del brodo vegetale.
  4. Coprite il riso con il brodo vegetale e portatelo a cottura, aggiungendo il brodo se si dovesse asciugare troppo.
  5. Intanto tagliate le zucchine e cuocetele in padella con un filo d’olio.
  6. A cottura del riso quasi ultimata, aggiungete le zucchine e lo zafferano alla padella con il riso, oltre a qualche cucchiaio di latte di soia per scioglere lo zafferano e dare cremosità.
  7. Mescolate e servite con un filo d’olio extravergine a crudo e una spolverata di pepe.

Ecco pronto il vostro risotto con zucchine e zafferano, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

 

Smoothie al Kiwi

Lo smoothie al kiwi è un’idea per una colazione o una merenda piena di energia. A me piace un sacco, perchè adoro i kiwi, e spesso questo mi preparo questo smoothie per merenda o per una pausa golosa. In quello in foto, ho lasciato da parte un po’ di frutta a pezzi e l’ho servito in ciotola, ma se volete potete anche frullare tutto e presentarlo da bere in bicchiere invece che in ciotola. Inoltre ho ho aggiunto dei semi di zucca, che ultimamente mi piacciono più del solito, ma potete anche non metterli e usare invece i vostri ingredienti da topping preferiti.

Se cerchi altre idee per un gustoso smoothie, perchè non provi questa ricetta? Altrimenti, vediamo subito come preparare lo smoothie al kiwi!

smoothie al kiwi

Smoothie al Kiwi

Ingredienti

  • 125 gr di yogurt di soia
  • 2 kiwi
  • 1 banana
  • semini per il topping
  • sciroppo d’acero (oppure un altro dolcificante a vostra scelta, anche lo zucchero di canna è perfetto)

Preparazione

  1. Sbucciate i kiwi e tagliateli a pezzetti. Mettete i pezzi di kiwi in un contenitore con i bordi alti, lasciandone qualcuno da parte per il topping
  2. Sbucciate la banana e tagliatela a pezzi, uniteli ai pezzi di kiwi, lasciandone alcuni da parte.
  3. Unite lo yogurt alla frutta a pezzi.
  4. Frullate tutto fino a ottenere un mix senza grumi.
  5. Versate in una ciotola e aggiungete la frutta a pezzi. Io ho aggiunto anche dei semi di zucca come topping ma voi potete anche gustarlo così oppure usare altri topping, ad esempio cocco on svaglie, mandole, nocciole, insomma quello che vi piace di più.
  6. Sggiungete un po di sciroppo d’acero come dolcificante a piacere.

Ecco pronto il vostro smoothie al kiwi, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Riso e Tofu con Salsa di Soia

Il riso e tofu con salsa di soia è un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma allo stesso tempo gustoso e nutriente. Questo è uno dei tanti modi in cui si può preparare il tofu, che spesso viene considerato un ingrediente insapore e difficile da usare. Con questa ricetta ( e soprattutto con la marinatura) vedrete invece che è un ingrediente versatile che vi permetterà di preparare tante gustose ricette. Io lo adoro e in casa mia non manca mai, perchè è perfetto sia per preparare i primi che i secondi…e addirittura i dolci!

Se stai cercando altre ricette con il tofu, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare il riso e tofu con salsa di soia!

Riso e tofu con salsa di soia

Riso e Tofu con Salsa di Soia

Ingredienti

  • 180 gr di riso
  • 150 gr di tofu
  • salsa di soia q.b.
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Sgocciolate il tofu in modo da privarlo quanto più possibile dell’acqua, poi tagliatelo a dadini non troppo grossi.
  2. Mettete in tofu in una ciotola e conditelo con salsa di soia, olio, sale e pepe. Lasciatelo marinare per almeo un’ora, in modo che si insaporisca bene.
  3. Intando mettete l’acqua a bollire e lessate il riso, poi scolatelo, condite con salsa di soia e mettete in una ciotola.
  4. Saltate i dadini di tofu marinati in una padella ben calda fino a che non vedrete che iniziano a scurire, poi aggiungeteli al riso precedentemente cotto.
  5. Condite con spezie e aromi a piacere, a me piace molto in questa versione molto semplice, solo con sale, pepe e salsa di soia.

Ecco pronto il vostro riso e tofu con salsa di soia, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Patate e Zucca al Forno

Le patate e zucca al forno sono un contorno gustoso e saporito, molto semoplice da preparare e di sicuro successo su tutte le tavole. Questa ricetta è ottima per rinnovare un po’ le classiche patate al forno, specialmente d’autunno quando la zucca abbonda. La preparazione di questa ricetta è davvero semplicissima, in pochi passaggi otterrete un piatto molto saporito!

Inoltre questa ricette è perfetta se come me avete un po’ di zucche dell’orto da far andare, perchè potete anche prepararla in anticipo e surgelarla o conservarla in frigo 2-3 giorni.

Se stai cercando altre ricette con la zucca clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare le patate e zucca al forno!

patate e zucca  al forno

Patate e Zucca al Forno

Ingredienti

  • 500 gr di patate
  • 500 gr di zucca
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva
  • rosmarino
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziate pelando le patate e procedete poi a tagliarle a dadini non troppo grandi. Non serve essere particolarmente precisi, ma se i dadini hanno più o meno la stessa dimensione la cottura sarà più uniforme.
  2. Fate la stessa cosa con la zucca, togliendo la buccia e tagliandola poi a dadini più o meno della stessa dimensione delle patate.
  3. Unite la zucca e le patate in una ciotola, condite con olio, sale, pepe e rosarino q.b. e mescolate bene in modo che tutti i dadini risultino conditi.
  4. Versate la ciotola in una teglia da forno ricoperta con carta forno e infornate a 200° per 45 minuti circa, controllando la cottura di tanto in tanto e mescolandole se necessario.
  5. Servite ben caldo, con un po’ di rosmarino fresco come tocco finale.

Le vostre patate e zucca al forno sono pronte, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Porridge al cacao

Il porridge al cacao è un’idea per una colazione diversa dal solito, mutuata dalla tradizione anglosassone. Anche se io prediligo la colazione salata, ogni tanto mi piace iniziare la giornata con una ciotola di porridge, con un po’ di frutta e semi, una vera carica di energia!

Il porridge è semplicissimo da preparare ed è pronto in pochi minuti, io di solito lascio l’avena in ammollo la sera prima in modo che la preparazione sia davvero super veloce…così posso gustarmi subito la mia colazione!

Se stai cercando altre ricette con l’avena clicca qui , altrimenti vediamo subito come preparare il porridge al cacao!

porridge al cacao

Porridge al cacao

Ingredienti per 2 ciotole

  • 150 gr di fiocchi d’avena
  • 250  ml latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • sciroppo d’acero q.b.
  • topping a scelta (io semi vari, bacche di goji)

Preparazione

  1. La sera prima, mettete in ammollo l’avena in abbondante acqua.
  2. La mattina, scolate l’avena e mettete in pentola insieme al latte e al cacao.
  3. Portate a bollore e mescolate continuamente fino a raggiungere la consistenza desiderata, deve risultare spesso e “colloso”
  4. Trasferite il porridge in una ciotola, aggiungete lo sciroppo d’acero e decorate a piacere, io ho usato semi di zucca, semi di girasole e bacche di goji, ma potete usare tutto quello che vi piace: frutta a piacere, scaglie di cocco, gocce di cioccolate etc…sbizzarritevi!
  5. Servite il porridge subito finchè è ancora tiepido. Non consiglio di conservarlo perchè perde molta consistenza.

Io ho usato lo sciroppo d’acero come dolcificante, ma se non lo avete in casa potete usare anche il miele o lo zucchero, o anche non dolcificare, dipende dai vostri gusti.

Ecco pronto il vostro porridge al cacao, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Pasta e Lenticchie in Brodo

La pasta e lenticchie in brodo è un primo piatto facilissimo da preparare, buono e nutriente, preparato inoltre senza ingredienti di origine animale. La pasta e lenticchie in brodo è perfetta da preparare quando fa freddo, è un piatto che scalda tantissimo ed è anche molto gustoso.

Potete prepararlo con il vostro formato preferito di pastina, io ho scelto le conchigliette perchè secondo me stanno molto bene con le lenticchie. Inoltre potete usare sia le lenticchie precotte che quelle secche, io per comodità ho usato quelle precotte. Se invece decidete di usare quelle secche, premuratevi di mettere a bagno il giorno prima e di lessarle per un’oretta prima di cucinarle. naturalmente quelle secche sono consigliate, ma per chi va sempre di fretta come me non sempre è possibile…in questo caso vanno benissimo quelle precotte 😉

Se stai cercando ricette con le lenticchi, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare pasta e lenticchie in brodo!

Pasta e Lenticchie in Brodo

Ingredienti per due porzioni

  • 120 gr di pastina
  • 1 barattolo di lenticchie precotte
  • dado vegetale q.b.
  • sale
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate il brodo, mettendo a bollire l’acqua e aggiungendo il preparato per brodo. Potete usare quello fatto in casa come ho fatto io (cipolle, carote, prezzemolo), oppure usare il dado.
  2. Aggiungete le lenticchie scolandole dal liquido di conservazione e portate a bollore il brodo con le lenticchie.
  3. Salate a piacere e aggiungete la pastina al brodo.
  4. Cuocete per il tempo indicato e servite ben caldo, aggiungendo un pizzico di pepe come tocco finale.

Ecco pronta la vostra pasta e lenticchie in brodo! Se vi piace, potete aggiungere il peperoncino o la paprika al posto del pepe, per avere un sapore più deciso.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

pasta e lenticchie in brodo

Cupcake al caffè senza burro, latte e uova

I cupcake al caffè senza burro, latte e uova sono un dolcetto buonissimo e facile da preparare, perfetto per iniziare al meglio la giornata! Inoltre questi cupcake sono preparati senza ingredienti animali, quindi sono perfetti sia per chi segue una diete veg sia per chi è intollerante al latte o alle uova. Comunque come sempre consiglio di provarli anche a chi non è vegano o non è intollerante a questi alimenti, perchè questi cupcake oltre a essere cruelty free, sono buonissimi e non vi faranno per niente sentire la mancanza degli ingredienti “tradizionali”.

Se stai cercando altre idee per dei golosi cupcake, potresti provare quelli integrali alle bacche di goji oppure i cupcake con cuore di cioccolato, altrimenti perchè non provare la ciambella al caffè senza burro?

Vediamo subito come preparare i cupcake al caffè senza burro latte e uova!

cupcake al caffè senza burro

Cupcake al caffè senza burro, latte e uova

Ingredienti per 12 cupcakes

  • 120 gr di farina integrale
  • 120 ml di latte di soia e caffè (1/3 caffè e 2/3 latte di soia o alro latte vegetale)
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 70 gr di olio di semi (io ho usato quello di girasole)
  • 15 gr di lievito per dolci

Preparazione

  1. Unite in una ciotola la farina integrale, lo zucchero e il lievito e amalgamateli.
  2. Aggiungete a filo gli ingredienti liquidi. Aggiungeteli sempre a poco a poco per evitare che si formino dei grumi e mentre li versate mescolate in modo continuativo.
  3. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e senza grumi, riempite le formine da cupcake fino a poco più di metà e informate a 180° per circa 30 minuti. Valutate anche a occhio, perchè ogni forno è diverso e i 180° minuti non sono matematici! Mi raccomando durante la cottura non aprite mai il forno, o rischiate di fermare la lievitazione.
  4. Sfornate i vostri cupcake e guarnite a piacere, io li ho lasciati semplici semplici e li ho usati per fare colazione.

Ecco pronti i vostri cupcake al caffè senza burro, latte e uova, buon appetito!

Questi cupcake al caffè senza burro possono essere conservati in un contenitore con coperchio per 2-3 giorni, ma vedrete che non dureranno tanto 😉

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Pasta Zucca e Spinaci

La pasta zucca e spinaci è un primo piatto gustoso, saporito e molto colorato, che può aiutare ad avvicinare anche i bimbi alla verdura. E’ un primo semplice da preparare e potete utilizzare sia gli spinaci freschi che quelli surgelati. Come pasta, io ho usato le penne integrali, ma è adatto anche un formato lungo come gli spaghetti o le linguine. Con la pasta integrale il piatto sarà ancora più gustoso e rustico, ma potete usare anhe la pasta normale.

Se cerchi altre ricette con la zucca, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare la pasta zucca e spinaci!

pasta zucca e spinaci

Pasta Zucca e Spinaci

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di penne integrali
  • 200 gr di zucca
  • spinaci q.b. (surgelati 2 cubetti)
  • sale e olio q.b.
  • pepe nero q.b

Preparazione

  1. Mettete a bollire abbondante acqua salata, per cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo, tagliate la zucca a dadini e mettete a cuocere in padella con un filo d’olio, fino a quando non si sarà ammorbidita. Ci vorranno circa 10 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme.
  3. Aggiungete gli spinaci alla zucca e cuocete con il coperchio per altri 10 minuti.
  4. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatela e aggiungete alla padella con le verdure.
  5. Saltate tutto insieme per qualche minuti fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati, poi condite con un pizzico di pepe e servite subito!

Ecco pronta la vostra pasta zucca e spinaci! Volendo potete prepararla in anticipo e scaldare in padella al momento quando sarà il momento di servirla.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉