Crea sito
Le Ricette di Berry

Ricette Vegane

Torta di Mele Senza Burro, Latte e Uova

La torta di mele senza burro, latte e uova: è una torta molto leggera, buona e dal sapore rustico. A me piace moltissimo ed è perfetta quando compro qualche mela di troppo. Questa ricetta è adatta ad una dieta vegan senza consumo di prodotti animali, ma anche a chi è intollerante al latte o alle uova, o semplicemente a chi vuole provare una torta di mele diversa dal solito ma buona come quella tradizionale.

Io ho usato il latte di soia, che è quello che ho abitualmente in casa, ma va bene anche un altro latte vegetale. La stessa cosa vale per l’olio di semi, se non avete l’olio di mais, va bene anche un altro olio vegetale, tranne quello di oliva che lascia un sapore troppo forte.

Naturalmente potete utilizzare questa ricetta anche con altra frutta, ad esempio per preparare la Torta Di Fragole Senza Burro.

Vediamo subito come preparare la torta di mele senza burro, latte e uova!

Torta di mele senza burro, late e uova

Torta di Mele senza Burro, Latte e Uova

Ingredienti

  • 200 gr di farina di grano 0
  • 100 gr di farina Integrale
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 300 gr di latte di soia
  • 80 gr di olio di semi (io di mais)
  • 1 o 2 mele

Preparazione

Unite tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente (farina 0, farina integrale, zucchero e lievito). Amalgamate in un contentore separato l’olio e il latte di soia, poi versate il composto liquido nella ciotola poco a poco, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.

Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a che il composto non diventa uniforme e non vedete più grumi.

Sbucciate le mele e tagliatele a dadini, anche di forma irregolare, poi aggiungetele al composto e mescolate.

Coprite una tortiera da 26-28 cm di diametro con carta forno e versate il composto all’intero. Cuocete in forno a 180° per almeno 35 minuti. Durante la cottura ricordatevi di non aprire mai il forno per evitare di compromettere la lievitazione. al termine dei 35 minuti, infilate uno stecchino nella torta, se esce asciutto la torta è pronta, altrimenti prolungate la cottura per altri 5-10 minuti.

Aspettate che raffreddi, poi decorate a piacere con dello zucchero a velo. Spero che la torta di mele sunza burro piaccia a voi come piace a me, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!ù

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Quinoa e Grano con Verdure

Dopo lungo tempo rieccomi a scrivere una ricetta, questa volta ci tenevo molto a condividerla perchè è davvero una ricetta che sto facendo molto spesso! La quinoa e grano con verdure è buona, veloce ed economica, questo piatto è anche molto nutriente, inoltre è buono sia caldo che freddo; insomma è un’idea per i pasti lungo la settimana ed è ottimo anche da portare in ufficio 😉

La versione che vi propongo oggi è 100% vegetale, ma se siete vegetariani potete aggiungere dei dadini di formaggio oppure un uovo strapazzato. Se invece volete un piatto vegan, potrete sbizzarrirvi con le spezie che preferite e rendere questa ricetta base perfetta per voi. Per altre ricette simili, puoi provare anche il farro con le verdure (QUI ).

Vediamo subito come preparare la Quinoa e Grano con Verdure!

Quinoa e Grano con Verdure

 

Quinoa e Grano con Verdure

Ingredienti

  • 200 gr di quinoa
  • 200 gr di grano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • piselli q.b.
  • fagiolini q.b.
  • sale e olio evo q.b.

Preparazione
Portate a bollore abbondante acqua salata e poi aggiungete la quinoa, l grano, i piselli e i fagiolini. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, nel frattempo tritate la cipolla e tagliate le carote a dadini.
Saltat in padella la carota e la cipolla fino a doratura. Una volta scolata l’acqua, aggiungete la quinoa, il grano, i piselli e i fagiolini alla padella con il soffritto. Potete usare per comodità anche le verdure surgelate.
Fate saltare tutto insieme per qualche minuti per insaporire e condite con le vostre spezie preferite: io per esempio ho aggiunto la menta, mentre mio marito preferisce dare a questo piatto un sapore più deciso con l’aggiunta del pepe.

Potete servire questo piatto caldo o freddo e potete conservarlo in frigo per un paio di giorni.

Fatemi sapere se vi è piaciuto come piace a me e buon appetito!

Salame di Cioccolato senza Uova all’Arancia

Il salame di cioccolato senza uova all’arancia è una ricetta supergolosa, per gli amanti del cioccolato, ma anche del profumo fantastico dell’arancia. Il salame di cioccolato senza uova è perfetto in estate, perchè si prepara senza cottura!

Una volta pronto resiste in frigo 3-4 giorni…almeno credo, a casa mia finisce sempre subito :P! Essendo preparato senza uova, non preoccupatevi, anche se siete da soli potete conservarlo in frigo e mangiarne un pezzetto per dessert, oppure tagliarlo a fette e mangiarlo come biscotti la mattina.

Vediamo subito come preparare il salame di cioccolato senza uova all’arancia!

salame di cioccolato senza uova

Salame di Cioccolato senza Uova all’Arancia

Ingredienti

  • 150 gr di biscotti veg
  • 150 gr di cioccolato extra-fondente
  • 60 gr di cubbetti di arancia candita
  • 40 gr di latte di soia
  • 40 ml di olio di semi di girasole spremuto a freddo ( o olio di semi che avete a casa)

Preparazione

  • Mettete i biscotti in una busta per alimenti e chiudetela bene, poi schiacciatela per rompere i biscotti
  • Non preoccupatevi se rimangono dei pezzetti, anzi il salame sarà ancora più bello con dei pezzi irregolari al suo interno.
  • Svuotate il sacchetto con i biscotti sbriciolati e aggiungete le arance candite
  • Spezzettate il cioccolato e mettetelo in una ciotola con il latte di soia.
  • Fate sciogliere a bagnomaria o al microonde (al microonde bastano un paio di minuti, mescolando a metà)
  • Unite il cioccolato fuso nel latte di soia alla ciotola. Unite anche l’olio di semi e mescolate con le mani. In questa fase ci si sporca un po’, ma è anche la parte più divertente 🙂
  • versate il composto su un foglio di carta forno, arrotolate per dare la forma al salame e chiudete con lo spago.
  • Avvolgete in un panno, in modo che resti bello stretto e lasciate in frigo per almeno 3 ore. Lo so che volete mangiarlo subito, ma se non lo lasciate abbastanza, non si solidificherà!

Ecco pronto il vostro salame di cioccolato senza uova all’arancia, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, oppure su Instagram (Berryveg) con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

Ti possono interessare:

 

 

Insalata di Fagioli Tiepida

L’insalata di fagioli tiepida è un piatto semplice e molto veloce da preparare. Io uso i fagioli secchi, perchè anche se i fagioli in scatola sono già pronti e comodi, con un po’ di organizzazione vedrete che è semplicissimo usare quelli secchi…e il gusto ne guadagnerà!

Basta metterli in ammollo la sera e lasciarli tutta la notte, il giorno successivo sarann pronti per essere cucinati. Io a volte li lascio anche 24 ore di seguito, la cottura dopo un ammollo così lungo è ancora più veloce.

Questa insalata e nutriente e proteica, io spesso me la preparo da portare in ufficio, perchè si conserva benissimo anche fuori dal frigo.

Vediamo subito come preparare l’insalata di fagioli tiepida!

insalata di fagioli tiepida

Insalata di Fagioli Tiepida

Ingredienti per due persone

  • 100 gr di fagioli borlotti secchi
  • 100 gr di fagioli cannellini secchi
  • 40 gr di pangrattato
  • paprika piccante q.b.
  • prezzemolo q.b

Preparazione

  • Mettete in ammollo i fagioli per circa 12 ore (io li metto la sera e la mattina sono pronti.
  • Bollite i fagioli in abbondante acqua salata per circa 40 minuti, fino a quando non sono diventati morbidi.
  • Tostate il pangrattato in una padella ben calda per 2-3 minuti, appena inizia ad imbrunirsi, aggiungete i fagioli, la paprika e il prezzemolo tritato.

Ecco pronta la vostra insalata di fagioli tiepida, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

Fiori di Zucca Fritti senza Uova con Pastella integrale

I fiori di zucca fritti senza uova con pastella integrale  sono un piatto golosissimo, per me un must di questa stagione! Io non riesco proprio a resistere: sarà vero che la frittura è pesante, che non fa bene, etc etc…ma i fiori di zucca in questa stagione non me li toglie nessuno!

Io li preparo con una pastella leggera fatta solo con acqua frizzante e farina integrale: uso l’acqua frizzante invece dell’acqua naturale eprchè secondo em viene una pastella più gonfia e croccante.

I fiori di zucca fritti senza uova non sono certo un piatto da mangiare tutti i giorni, ma sono una golosità da concedersi ogni tanto, perfetti anche per un aperitivo con gli amici.

Vediamo subito come preparare i fiori di zucca fritti con pastella integrale senza uova!

fiori di zucca fritti senza uova

Fiori di Zucca Fritti senza Uova con Pastella Integrale

Ingredienti per 2 persone

  • 10 fiori di zucca
  • 40 gr di farina Integrale
  • 100 gr di acqua frizzante
  • sale
  • 2 tazze circa di olio di semi

Preparazione

  • Pulire bene i fiori di zucca e privarli del pistillo e delle foglioline alla base
  • Preparare la pastella: mettere l’acqua in una ciotola e aggiungere a pioggia la farina, mescolando continuamente con un frusta per evitare che si formino grumi.
  • Mettere l’olio in una pentola con i bordi alti e portare a ebollizione: l’olio è pronto per la frittura quando immergendo uno stuzzicadenti si formano delle bollicine intorno.
  • Immergere i fiori di zucca nella pastella e coprirli completamente.
  • Friggere i fiori di zucca per pochi minuti, poi toglierli dall’olio e metterli a scolare su un foglio di scottex o carta assorbente.
  • Salare a piacere e servire!

Ecco pronti i vostri fiori di zucca fritti senza uova, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!!

fiori di zucca fritti senza uova

Cupcakes con Gocce di Cioccolato senza Uova e Burro

I cupcakes con gocce di cioccolato senza uova e burro sono una ricetta golosa e semplice per realizzare velocemente dei dolcetti gustosi. Non sono affatto difficili da preparare, e gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili e generalmente presenti i tutte le cucine.

Questi cupcake con gocce di cioccolato sono adatti a chi segue una dieta vegan e a chi soffre di intolleranze, ma anche a tutti coloro che vogliono un dolcetto leggero e goloso.

Vediamo subito come preparare i cupcake con gocce di cioccolato senza uova e burro!

Cupcakes con gocce di cioccolato senza uova

Cupcakes con Gocce di Cioccolato senza Uova e Burro

Ingredienti per 12 cupcakes

  • 120 gr di farina integrale
  • 120 ml di latte di soia*
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 70 gr di olio di semi di girasole **
  • 15 gr di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato extrafondente q.b.

*Potete usare anche un altro tipo di latte vegetale a vostra scelta, ad esempio latte di mandorle o latte di riso.

**io ho usato l’olio di semi di girasole perchè…in casa avevo solo quello. Potete usare anche altri tipi di olio di semi, ma vi sconsiglio l’olio di oliva, perchè secondo me lascia un sapore troppo forte.

Preparazione

  1. Mescolate la farina, lo zucchero e il lievito in una ciotola (ingredienti in polvere)
  2. Aggiungete l’olio e mescolate.
  3. Aggiungete il latte e le gocce di cioccolato.
  4. Riempite per 3/4 le formine per cupcake e infornate a 180° per 20-25 minuti.
  5. Appensa sfornati, cospargete la superficie con altre gocce di cioccolata, in questo modo il calore dei cupcake le scioglierà un po’, impendendo che si stacchino successivamente

I Cupcake con gocce di cioccolato senza uova e burro sono pronti…buon  appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

Vellutata di Broccoli e Semi di Chia

La vellutata di broccoli e semi di chia è un gustoso primo piatto invernale perfetto da mangiare nelle sere più fredde dell’anno. Con questa ricetta garantito che riuscirete a far mangiare i broccoli anche ai più riluttanti, che così potranno sfruttare le grandi proprietà nutrizionali di questa verdura.

Inoltre ho arricchito la vellutata di broccoli con i semi di chia, un superfood tratto da una pianta conosciuta già dagli atzechi per le sue proprietà benefiche. Io aggiungo spesso i semi di chia alle zuppe, danno un tocco croccante che mi piace molto…e se fanno anche bene meglio ancora!

Come sempre questa ricetta è 100% vegetale, ovvero senza ingredienti di origine animale! Se siete interessati a questo tipo di cucina visitate QUESTA PAGINA, oppure scrivetemi senza problemi sulla mia pagina facebook, trovate il link in fondo all’articolo 😉

Vediamo subito come preparare la vellutata di broccoli e semi di chia!

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Ingredienti per 2 porzioni

  • 500 gr di broccoli
  • 200 gr di patate
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di semi di chia (io li compro QUI)

Preparazione

  1. Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in pentola con un cucchiaio d’olio.
  2. Tagliate le patate a dadini e aggiungetele in padella, facendo cuocere per 5-6 minuti.
  3. Tagliate il broccolo eliminando le cime più dure e spesse.
  4. Aggiungete le cime di broccolo alla pentola e coprite con brodo vegetale.
  5. Fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando i broccoli e le patate non si sono ammorbiti.
  6. Frullate con il minipimer e continuate la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  7. Aggiungete sale e pepe, infine i semi di chia.

Ecco pronta la vostra vellutata di broccolo e semi di chia, potete gustarla così oppure accompagnata con crostini di pane! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

 

Zucca in Padella Vegan con Muscolo di Grano

La zucca in padella vegan con muscolo di grano è un secondo piatto 100% vegetale, molto saporito e sostanzioso, perfetto da mangiare in queste sere fredde. A me piace tantissimo la zucca e fortunatamente quest’anno il mio fornitore di fiducia (mio nonno) ha tantissime zucche giganti, che sto cucinando in mille modi!

Questa ricetta con la zucca è tra le più veloci, la zucca viene cotta direttamente in padella e arricchita con muscolo di grano in scaglie fatto insaporire con la salsa di soia. Si prepara in meno di m il risultato è un piatto davvero gustoso e saporito, ricco di profumi, davvero irresistibile! Come sempre, se non sapete dove comprare il muscolo di grano, mandatemi un messaggio sulla mia pagina facebook Le Ricette di Berry e vi mando io il link per acquistarlo online.

Vediamo subito come preparare la zucca in padella vegan con muscolo di grano!

Zucca in padella vegan con muscolo di grano

Zucca in Padella Vegan con Muscolo di Grano

Ingredienti

  • 300 gr di zucca
  • 250 gr di scaglie di muscolo di grano
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 scalogno (o cipolla, io uso quello che ho in casa!)
  • olio extravergine q.b.
  • rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Tritate finemente lo scalogno e mettetelo a soffriggere in padella con un filo d’olio evo.
  2. Tagliate a dadini la zucca e aggiungetela alla padella.
  3. Fate rosolare 2 minuti a fiamma vivace, poi abbassate il fuoco e fate cuocere coperto per 10 minuti circa.
  4. Condite il muscolo di grano con la salsa di soia, poi aggiungetelo alla padella con il rosmarino.
  5. Fate cuocere altri 5 minuti a fiamma vivace e servite ben caldo.

Ecco pronta la zucca in padella vegan con muscolo di grano, un secondo sostanzioso e saporito…non mi resta che augurarvi buona appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

 

 

1 2 3 27