Crea sito
Le Ricette di Berry

Primi

Risotto con Zucchine e Zafferano

Il Risotto con Zucchine e Zafferano è un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma ricco di gusto e colore. Un bel primo piatto da portare in tavola in primavera, con tutto il profumo avvolgente dello zafferano e la punta di verde delle zucchine. E’ un risotto molto semplice da preparare e si possono utilizzare diverse varietà di riso, anche quello integrale se vi piace avendo cura di mantecarlo a dovere per raggiungere la cremosità tipica dei risotti.

Se stai cercando altre ricette per fare il risotto clicca QUI.

Vediamo subito come preparare il risotto con zucchine e zafferano!

risotto con zucchine e zafferano

Risotto con Zucchine e Zafferano

Ingredienti per 2

  • 160 gr di riso
  • 2 zucchine medie
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 1 scalogno
  • olio extravergine
  • brodo vegetale q.b.
  • latte di soia
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Affettate lo scalogno e mettelo ad appassire in una padella antiaderente con un filo d’olio.
  2. Quando lo scalogno inizia a scurirsi, aggiungete il riso, salatelo  e fatelo tostare bene girandolo, in modo che tutti i chicchi entrino a contatto con la padella calda.
  3. In una pentola a parte, portate a bollore del brodo vegetale.
  4. Coprite il riso con il brodo vegetale e portatelo a cottura, aggiungendo il brodo se si dovesse asciugare troppo.
  5. Intanto tagliate le zucchine e cuocetele in padella con un filo d’olio.
  6. A cottura del riso quasi ultimata, aggiungete le zucchine e lo zafferano alla padella con il riso, oltre a qualche cucchiaio di latte di soia per scioglere lo zafferano e dare cremosità.
  7. Mescolate e servite con un filo d’olio extravergine a crudo e una spolverata di pepe.

Ecco pronto il vostro risotto con zucchine e zafferano, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

 

Riso e Tofu con Salsa di Soia

Il riso e tofu con salsa di soia è un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma allo stesso tempo gustoso e nutriente. Questo è uno dei tanti modi in cui si può preparare il tofu, che spesso viene considerato un ingrediente insapore e difficile da usare. Con questa ricetta ( e soprattutto con la marinatura) vedrete invece che è un ingrediente versatile che vi permetterà di preparare tante gustose ricette. Io lo adoro e in casa mia non manca mai, perchè è perfetto sia per preparare i primi che i secondi…e addirittura i dolci!

Se stai cercando altre ricette con il tofu, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare il riso e tofu con salsa di soia!

Riso e tofu con salsa di soia

Riso e Tofu con Salsa di Soia

Ingredienti

  • 180 gr di riso
  • 150 gr di tofu
  • salsa di soia q.b.
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Sgocciolate il tofu in modo da privarlo quanto più possibile dell’acqua, poi tagliatelo a dadini non troppo grossi.
  2. Mettete in tofu in una ciotola e conditelo con salsa di soia, olio, sale e pepe. Lasciatelo marinare per almeo un’ora, in modo che si insaporisca bene.
  3. Intando mettete l’acqua a bollire e lessate il riso, poi scolatelo, condite con salsa di soia e mettete in una ciotola.
  4. Saltate i dadini di tofu marinati in una padella ben calda fino a che non vedrete che iniziano a scurire, poi aggiungeteli al riso precedentemente cotto.
  5. Condite con spezie e aromi a piacere, a me piace molto in questa versione molto semplice, solo con sale, pepe e salsa di soia.

Ecco pronto il vostro riso e tofu con salsa di soia, buon appetito!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Pasta e Lenticchie in Brodo

La pasta e lenticchie in brodo è un primo piatto facilissimo da preparare, buono e nutriente, preparato inoltre senza ingredienti di origine animale. La pasta e lenticchie in brodo è perfetta da preparare quando fa freddo, è un piatto che scalda tantissimo ed è anche molto gustoso.

Potete prepararlo con il vostro formato preferito di pastina, io ho scelto le conchigliette perchè secondo me stanno molto bene con le lenticchie. Inoltre potete usare sia le lenticchie precotte che quelle secche, io per comodità ho usato quelle precotte. Se invece decidete di usare quelle secche, premuratevi di mettere a bagno il giorno prima e di lessarle per un’oretta prima di cucinarle. naturalmente quelle secche sono consigliate, ma per chi va sempre di fretta come me non sempre è possibile…in questo caso vanno benissimo quelle precotte 😉

Se stai cercando ricette con le lenticchi, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare pasta e lenticchie in brodo!

Pasta e Lenticchie in Brodo

Ingredienti per due porzioni

  • 120 gr di pastina
  • 1 barattolo di lenticchie precotte
  • dado vegetale q.b.
  • sale
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate il brodo, mettendo a bollire l’acqua e aggiungendo il preparato per brodo. Potete usare quello fatto in casa come ho fatto io (cipolle, carote, prezzemolo), oppure usare il dado.
  2. Aggiungete le lenticchie scolandole dal liquido di conservazione e portate a bollore il brodo con le lenticchie.
  3. Salate a piacere e aggiungete la pastina al brodo.
  4. Cuocete per il tempo indicato e servite ben caldo, aggiungendo un pizzico di pepe come tocco finale.

Ecco pronta la vostra pasta e lenticchie in brodo! Se vi piace, potete aggiungere il peperoncino o la paprika al posto del pepe, per avere un sapore più deciso.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

pasta e lenticchie in brodo

Pasta Zucca e Spinaci

La pasta zucca e spinaci è un primo piatto gustoso, saporito e molto colorato, che può aiutare ad avvicinare anche i bimbi alla verdura. E’ un primo semplice da preparare e potete utilizzare sia gli spinaci freschi che quelli surgelati. Come pasta, io ho usato le penne integrali, ma è adatto anche un formato lungo come gli spaghetti o le linguine. Con la pasta integrale il piatto sarà ancora più gustoso e rustico, ma potete usare anhe la pasta normale.

Se cerchi altre ricette con la zucca, clicca QUI, altrimenti vediamo subito come preparare la pasta zucca e spinaci!

pasta zucca e spinaci

Pasta Zucca e Spinaci

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di penne integrali
  • 200 gr di zucca
  • spinaci q.b. (surgelati 2 cubetti)
  • sale e olio q.b.
  • pepe nero q.b

Preparazione

  1. Mettete a bollire abbondante acqua salata, per cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo, tagliate la zucca a dadini e mettete a cuocere in padella con un filo d’olio, fino a quando non si sarà ammorbidita. Ci vorranno circa 10 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme.
  3. Aggiungete gli spinaci alla zucca e cuocete con il coperchio per altri 10 minuti.
  4. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatela e aggiungete alla padella con le verdure.
  5. Saltate tutto insieme per qualche minuti fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati, poi condite con un pizzico di pepe e servite subito!

Ecco pronta la vostra pasta zucca e spinaci! Volendo potete prepararla in anticipo e scaldare in padella al momento quando sarà il momento di servirla.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

p.s. Ora sono anche su Instagram! Vieni a trovarmi, cerca BerryVeg 😉

Quinoa e Grano con Verdure

Dopo lungo tempo rieccomi a scrivere una ricetta, questa volta ci tenevo molto a condividerla perchè è davvero una ricetta che sto facendo molto spesso! La quinoa e grano con verdure è buona, veloce ed economica, questo piatto è anche molto nutriente, inoltre è buono sia caldo che freddo; insomma è un’idea per i pasti lungo la settimana ed è ottimo anche da portare in ufficio 😉

La versione che vi propongo oggi è 100% vegetale, ma se siete vegetariani potete aggiungere dei dadini di formaggio oppure un uovo strapazzato. Se invece volete un piatto vegan, potrete sbizzarrirvi con le spezie che preferite e rendere questa ricetta base perfetta per voi. Per altre ricette simili, puoi provare anche il farro con le verdure (QUI ).

Vediamo subito come preparare la Quinoa e Grano con Verdure!

Quinoa e Grano con Verdure

 

Quinoa e Grano con Verdure

Ingredienti

  • 200 gr di quinoa
  • 200 gr di grano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • piselli q.b.
  • fagiolini q.b.
  • sale e olio evo q.b.

Preparazione
Portate a bollore abbondante acqua salata e poi aggiungete la quinoa, l grano, i piselli e i fagiolini. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, nel frattempo tritate la cipolla e tagliate le carote a dadini.
Saltat in padella la carota e la cipolla fino a doratura. Una volta scolata l’acqua, aggiungete la quinoa, il grano, i piselli e i fagiolini alla padella con il soffritto. Potete usare per comodità anche le verdure surgelate.
Fate saltare tutto insieme per qualche minuti per insaporire e condite con le vostre spezie preferite: io per esempio ho aggiunto la menta, mentre mio marito preferisce dare a questo piatto un sapore più deciso con l’aggiunta del pepe.

Potete servire questo piatto caldo o freddo e potete conservarlo in frigo per un paio di giorni.

Fatemi sapere se vi è piaciuto come piace a me e buon appetito!

Vellutata di Broccoli e Semi di Chia

La vellutata di broccoli e semi di chia è un gustoso primo piatto invernale perfetto da mangiare nelle sere più fredde dell’anno. Con questa ricetta garantito che riuscirete a far mangiare i broccoli anche ai più riluttanti, che così potranno sfruttare le grandi proprietà nutrizionali di questa verdura.

Inoltre ho arricchito la vellutata di broccoli con i semi di chia, un superfood tratto da una pianta conosciuta già dagli atzechi per le sue proprietà benefiche. Io aggiungo spesso i semi di chia alle zuppe, danno un tocco croccante che mi piace molto…e se fanno anche bene meglio ancora!

Come sempre questa ricetta è 100% vegetale, ovvero senza ingredienti di origine animale! Se siete interessati a questo tipo di cucina visitate QUESTA PAGINA, oppure scrivetemi senza problemi sulla mia pagina facebook, trovate il link in fondo all’articolo 😉

Vediamo subito come preparare la vellutata di broccoli e semi di chia!

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Vellutata di Broccoli e semi di Chia

Ingredienti per 2 porzioni

  • 500 gr di broccoli
  • 200 gr di patate
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di semi di chia (io li compro QUI)

Preparazione

  1. Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in pentola con un cucchiaio d’olio.
  2. Tagliate le patate a dadini e aggiungetele in padella, facendo cuocere per 5-6 minuti.
  3. Tagliate il broccolo eliminando le cime più dure e spesse.
  4. Aggiungete le cime di broccolo alla pentola e coprite con brodo vegetale.
  5. Fate cuocere per circa 10 minuti fino a quando i broccoli e le patate non si sono ammorbiti.
  6. Frullate con il minipimer e continuate la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  7. Aggiungete sale e pepe, infine i semi di chia.

Ecco pronta la vostra vellutata di broccolo e semi di chia, potete gustarla così oppure accompagnata con crostini di pane! Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi sulla pagina facebook Le ricette di Berry!

 

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Vi avevo promesso una ricetta sfiziosa con il ragù vegetale, e siccome sono di parola, eccola qui: lasagne cupcake! Ossia? Sono delle simpatiche monoporzioni di lasagne, formate cotte negli stampini da muffin, un modo molto originale di servirle, che piacerà moltissimo soprattutto ai bambini. Ma non solo, le lasagna cupcake sono perfette anche per un buffet o aperitivo, anche se non sono propriamente un finger food, sono comode da mangiare anche in piedi.

Io le ho preparate con pasta di semola a fogli: ossia le lasagne di pasta senza uova, per adattarle alle formine dei muffin le ho spezzate a metà da crude. Ho usato questo tipo di pasta per ottenere un piatto 100% vegetale, ma potete prepararle come preferite.

Vediamo subito come preparare le lasagne cupcake con ragù vegetale!

lasagna cupcake

Lasagne Cupcake con Ragù Vegetale

Ingredienti

  • 200 gr di ragù vegetale (QUI la ricetta)
  • 120 gr di lasagne di semola (senza uova)
  • 60 gr di formaggio vegetale, io ho usato No-Muh alle erbe (QUESTO)

Preparazione

  1. Iniziate preparando il ragù vegetale, trovate QUI la ricetta.
  2. Tagliate a metà i figli di pasta per adattarli alle dimensioni degli stampini da muffin.
  3. Sbollentate li fogli di lasagna per ammorbidirli, ma lasciate molto al dente.
  4. Grattugiate il fotrmaggio vegetale.
  5. Usando gli stampini da muffin, componete le lasagna cupcake alternando uno strato di pasta, uno di ragù e uno di formaggio, terminando con abbondante formaggio vegetale.
  6. Infornate a 180° per 30 minuti.

Ecco pronte le vostre lasagne cupcake, servitele ben calde….buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Ragù Vegetale

Il ragù vegetale è un gustosissimo sugo preparato solo con ingredienti vegetali, senza nessun elemento di origine animale. Io l’ho preparato con macinato di muscolo di grano, ma potete prepararlo anche con seitan tagliato a pezzettini. E’ semplicissimo da preparare, bastano pochi ingredienti, ma è molto saporito ed è perfetto per preparare una grande varietà di piatti: va bene per condire la pasta, per fare le lasagne, da aggiungere al riso…io ci ho preparato una ricetta davvero originale, non vi svelo niente, ma prometto di pubblcarla prestissimo 😉

Vediamo subito come preparare il ragù vegetale!

Ragù vegetale

Ragù Vegetale

Ingredienti

  • 200 gr di macinato di Muscolo di Grano (vedi QUI)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • basilico q.b
  • olio, sale, pepe, q.b.

Preparazione

  1.  Tritare la cipolla e il sedano, tagliare a dadini la carota.
  2. Mettere a soffriggere le verdure in padella con 2-3 cucchiai di olio e fate soffriggere per qualche minuto.
  3. Aggiungete il macinato di muscolo di grano e fate cuocere 3-4 minuti, poi aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare.
  4. Quando il vino è sfumato, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per una decina di minuti, fino a quando la passata non è ben ristretta.
  5. Quando è pronto, terminate con qualche foglia di basilico spezzettata con le mani, salate e pepate.

Ecco pronto il vostro ragù vegetale, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina, Le Ricette di Berry!

Ragù vegetale