Casatiello

INGREDIENTI:

1 kg di farina

250 g di sugna

2 cubetti di lievito di birra

500 ml di acqua tiepida

150 g di salame a dadini

150 g  di prosciutto cotto a dadini

150 g di mortadella a dadini

150 g provolone piccante a dadini

150 g di provolone dolce a dadini

se volete potete mettere anche dei cicoli ( io non li metto)

5 uova

14 g di sale

pepe

OCCORRENTE:

Io ho usato uno stampo da 22 cm ma va bene anche uno stampo un po’ più  grande

PROCEDIMENTO:

Potete realizzare il casatiello sia a mano che con una planetaria. Io l’ho preparato a mano ma se voi utilizzate la planetaria versate nella ciotola la farina, il lievito sciolto nell’acqua tiepida ed impastare bene.Aggiungere all’impasto la sugna,dopo un po’ il sale ed il pepe.Poi proseguite come per l’impasto a mano.

Formare la fontana con la farina e mettere al centro i due cubetti di lievito ed un poco di acqua tiepida

 

20140405_183303

 

 

 

 

 

Iniziare ad impastare aiutandosi con una forchetta, assorbire la farina un po’ per volta ed aggiungere l’acqua sempre un poco per volta fino ad assorbire tutta la farina.  Fino ad ottenere un impasto come quello in foto ed iniziare ad impastare con le mani.

 

20140405_183519

 

 

 

 

 

Aggiungere la sugna.

 

20140405_184203

 

 

 

 

 

Impastare bene ed aggiungere il sale ed il pepe.

 

20140405_184323

 

 

 

 

 

Impastare e lasciar lievitare per circa 1 ora in una ciotola coperta con la pellicola e nel forno riscaldato per 1 minuto alla massima potenza e con la luce accesa.

Intanto prepariamo il ripieno.

Tagliare i salumi ed il formaggio a dadini ed infarinarli leggermente.

 

20140405_195257

 

 

 

 

 

Aggiungerli all’impasto ormai lievitato e levare una piccola parte dell’impasto che servirà per fare la croce sulle uova.

 

20140405_195419

 

 

 

 

 

Impastare un poco per distribuire bene il misto e formare un rotolo come quello in foto.

 

20140405_195802

 

 

 

 

 

Metterlo nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato e chiudere bene l’estremità.

Aggiungere le uova sode o crude fate come volete e mettete sopra ogni uovo due cordoncini d’impasto come mostrato in foto

20140405_200340

 

 

 

 

 

Lasciar lievitare nel forno con la luce accesa.

Quando il casatiello è lievitato è risulta come quello in foto infornarlo a 200° per 50-60 minuti.

20140405_205326

 

 

 

 

 

Ecco il casatiello pronto.

 

Fotor0407160212

 Se volete potete seguirmi anche su fb cliccando “mi piace” sulla mia pagina che troverete cliccando qui.

 

Precedente Krapfen Successivo Riso alla portoghese

2 commenti su “Casatiello

  1. Che splendore il Casatiello, buonissimo e bellissimo! Anche noi lo abbiamo fatto, sostituendo lo strutto con dell’olio evo (vorremmo evitare il linciaggio dai Napoletani per questa sostituzione ahaha :D) Ciao e buona Domenica!

    • incucinaconfrancesca il said:

      Ciao,grazie per essere passato per il mio blog!Da brava napoletana ti dico che per fare il casatiello è indispensabile la sugna ma cmq. sono sicura che anche il tuo sarà stato buonissimo!n.b. ho fatto un salto sul tuo blog complimenti è molto carino 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.