Torta salata con melanzane e porri

Siamo giunti agli sgoccioli con queste verdure estive e mi sembra giusto creare le ultime ricette. Ecco allora la torta salata con melanzane e porri. Veloce e pratica da fare, queste preparazioni sono quelle che salvano le cene, quando si torna a casa tardi e la famiglia è talmente affamata che mangerebbe anche il tavolo.

Uniamo due ingredienti, sbattiamo l’uovo, stendiamo la pasta sfoglia e il gioco è fatto.

torta salata melanzane e porri verticale

Ingredienti (per una sfoglia rettangolare):

  • 2 melanzane bianche (o viola)
  • 2 porri
  • 2 cucchiai di olio
  • menta qb
  • sale
  • 6 uova di quaglia (facoltativi)
  • 1 uovo
  • 250 g di crescenza
  • 1 rotolo di sfoglia rettangolare

Preparazione:

  1. Lavare e tagliare a cubotti le melanzane. Togliere la parte verde dei porri e tagliarli a listarelle. Scaldare la padella con l’olio e mettere le verdure a cuocere. Prima teniamo la fiamma alta, dopo una paio di minuti abbassiamo e proseguiamo la cottura per altri 10 minuti mescolando spesso. Regoliamo di sale e uniamo un pò di menta secondo i nostri gusti. Far raffreddare.
  2. In una ciotola sbattiamo l’uovo e uniamo la crescenza. Creiamo un composto omogeneo e versiamo le melanzane e i porri. Mescolare bene.
  3. Accendere il forno a 180° in modalità ventilata. Srotolare la pasta sfoglia in una taglia e versare il composto. Creare dei piccoli incavi e versare in ognuno di essi le 6 uova quaglia senza romperle (possibilmente).
  4. Infornare e cuocere per 30 minuti circa.
  5. Sfornare la torta salata con melanzane e porri, lasciare riposare 5 minuti e servire.

(Visited 6.478 times, 1 visits today)
Precedente Pumpkin pie Successivo Spatzle pomodorini, speck e noci