Peperoni e cipolle di Tropea

Oggi ho preparato con il mio fantastico wok i peperoni e cipolle di Tropea, comprati entrambi al mercato. Sottolineo questa grande novità perchè nel paese in cui vivo trovare verdure fresche dai contadini sembra quasi un’impresa: quando riesco faccio scorta come se non ci fosse un domani!

In questa preparazione non serve nè togliere la buccia, nè farli cuocere per ore come una peperonata. Si puliscono, si tagliano grossolanamente, si aggiunge la cipolla a fette e via…20 minuti è tutto pronto!

peperoni e cipolla verticale

Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 peperoni gialli
  • 2 peperoni rossi
  • 2 cipolle di Tropea
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • 2 cucchiai di aceto balsamico (io Carli)
  • sale

Preparazione:

  1. Pulire i peperoni: tagliarli a metà, togliere la parte bianca e i semini, ridurli a falde e lavarli sotto l’acqua corrente. Ora farli a listarelle non troppo sottili e tagliarli a metà. Mettere nel wok ancora freddo.
  2. Togliere la buccia dalle cipolle, tagliarle a fette abbastanza grandi e metterle nella padella insieme ai peperoni.
  3. Irrorare con l’olio e l’aceto (che più buono è, meglio verrà il vostro piatto). Aggiustare di sale e mettere a cuocere su una fiamma alta fino a che non si sarà consumato tutto il liquido.
  4. Abbassare e far cuocere per altri 15 minuti senza coprire con il coperchio. Servire tiepidi.
(Visited 2.983 times, 4 visits today)
Precedente Insalata di fagiolini e patate Successivo Semifreddo alla ricotta e mirtilli