Crea sito

TORTA SALATA SETTE VASETTI

Oggi vi presento una ricetta rustica facilissima da realizzare e molto veloce da preparare. La TORTA SALATA SETTE VASETTI è infatti molto versatile e si caratterizza per la sua morbidezza e sofficità unitamente al gusto saporito. Si chiama sette vasetti perchè utilizzeremo il vasetto di yogurt per misurare le quantità degli ingredienti che andremo ad inserire all’interno non è quindi necessaria nemmeno la bilancia per realizzarla.
Vediamo insieme i pochi e semplici passi per preparare questo piatto ghiotto ed appetitoso da utilizzare come antipasto o anche come piatto unico per un pranzo o una cena dato il suo contenuto, ricco di proteine.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni7 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti torta salata sette vasetti

  • 1 vasettoyogurt bianco naturale
  • 3 vasettifarina 00
  • 1 vasettoparmigiano Reggiano DOP
  • 1 vasettolatte
  • 1 vasettoolio di semi
  • 3uova
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1pizzico di sale

Preparazione

  1. Il procedimento per realizzare la torta salata sette vasetti è molto semplice, perchè basterà inserire gli ingredienti in una ciotola e unirli via via tutti insieme. Si inizia con lo yogurt, per poi lavare il vasetto e andarlo ad utilzzare per pesare gli altri ingredienti. Una volta pesati tutti si procede aggiungendo il latte, le uova e l’olio si semi, mescoliamo ed otteniamo un composto omogeneo. A questo punto uniamo la farina, la bustina di lievito, il parmigiano grattugiato ed il sale e lavoriamo bene tutti gli ingredienti.

    A piacere, se lo desideriamo, all’interno possiamo aggiungere salumi e formaggi a pezzetti. Io ho aggiunto il salame al tartufo della Fattoria Lepini tagliato a dadini. Si può fare con ciò che abbiamo in casa in modo che diventi anche una bella torta riutilizzo per svuotare il frigo dai piccoli avanzi che abbiamo.

    Disponiamo quindi in una teglia, precedentemente oleata e infarinata, e cuociamo in forno a 180° per 40′.

    Sforniamo, lasciamo raffreddare e serviamo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Studentessa di Giurisprudenza appassionata di cucina , ma soprattutto dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.