Crea sito

CROISSANT YOGURT E MARMELLATA

Buon lunedì, siamo arrivati anche all’ultima settimana di luglio e io voglio proporvi di iniziarla con grande carica ma in leggerezza grazie ai croissant yogurt e marmellata. Nel loro impasto non ci sono nemmeno 100 g di burro, ma c’è lo yogurt che li rende molto soffici, un solo uovo e 100 g di zucchero. Io per farcirli ho utilizzato una marmellata di fichi fatta da noi lo scorso anno, grazie ai fichi raccolti sulla nostra pianta. Quindi, più km zero di così davvero non si può. Vediamo la loro preparazione.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 croissant
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti croissant yogurt e marmellata

  • 450 gfarina 0 molino verrini
  • 2 cucchiainizucchero
  • 1uovo
  • 7 glievito di birra secco
  • 250 gyogurt bianco naturale
  • 100 gzucchero
  • 70 gburro a temperatura ambiente
  • q.b.marmellata di fichi

per cuocere

  • 1tuorlo

Preparazione croissant yogurt e marmellata

  1. Per iniziare la preparazione dei nostri croissant yogurt e marmellata, partire da un recipiente all’interno del quale versare la farina, il lievito di birra disidratato e i due cucchiaini di zucchero. Mescolare e tenere da parte.

    Nel frattempo in un altro recipiente versare lo yogurt, lo zucchero e l’uovo e iniziare a sbattere con una frusta tutto energicamente.

    Aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente.

    Piano Piano unire la farina al composto di liquidi e continuare a mescolare fino a che l’impasto non diventerà più consistente. A quel punto, spostarlo su di un piano di lavoro e iniziare a lavorarlo con le mani energicamente facendoli assorbire, piano piano, tutta la farina.

    Una volta che si è ottenuto un panetto metterlo in una ciotola a lievitare per due ore.

  2. Trascorse le due ore, prendere il panetto e dividerlo in due parti che faremo diventare due filoncini della stessa lunghezza e dimensione

  3. Dividere ogni filoncino in 5 pezzi da cui dovremo ottenere 5 palline da utilizzare.

  1. Con l’aiuto di un mattarello, stendere la prima pallina ottenuta fino a farla diventare un disco.

    A questo punto siamo pronti per farcirla utilizzando una marmellata o una crema.

  2. Mettere, con l’aiuto di un cucchiaino, la marmellata all’estremità inferiore, avendo cura di lasciare spazio dal bordo.

  3. Dopodiche, richiudere su se stessa lasciando almeno 3 dita dal bordo superiore.

    Adesso siamo pronti per la fase successiva.

  4. Con l’aiuto di un taglierino da cucina, realizzare striscioline in verticale nel lembo superiore che era rimasto vuoto.

    Procedere adesso, partendo dal basso, ovvero dalla parte in cui si è messa la marmellata, ad arrotolare fino ad arrivare all’estremità.

  5. Dopo aver arrotolato, questo sarà il risultato che si deve ottenere. Avere cura di arrotolare le estremità per dargli la classica forma.

  6. Ed eccoli pronti per essere lasciati a lievitare o tutta la notte, se li avete fatti la sera prima, oppure un’altra oretta.

  7. Vi ricordo, prima della cottura, di spennellarli con il tuorlo e poi di infornarli a forno ventilato preriscaldato a 180° per 15 minuti .

  8. Ed ecco i nostri cornetti appena sfornati. Ora non ci resta che spolverarli con zucchero a velo e.. Buon Appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Studentessa di Giurisprudenza appassionata di cucina , ma soprattutto dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.