CAPONATA RIVISITATA SU CIALDA DI PARMIGIANO

Altro piatto che ho realizzato nella puntata di vogliamoci bene a tema montagna, utilizzando le verdure di stagione dell’orto è una caponata rivisitata su cialda di parmigiano. La caponata è un piatto tipico della cucina siciliana il cui nome, nella tradizione popolare, fa risalire questa parola ad una antica leggenda. Il “capone” era infatti il nome con cui, in alcune zone della Sicilia veniva chiamala la “lampuga” un pesce dalla carne pregiata che veniva servito solo nelle famiglie aristocratiche, accompagnato da una salsa agrodolce, quella tipica della caponata. Ed ecco che, la maggior parte della popolazione, non potendosi permettere di acquistare quel pesce, lo sostituì con le melanzane.
Nella ricetta originaria vengono fritte, passate nel sugo e poi viene realizzata la salsa agrodolce.
Io ho preferito fare una ricetta light, cuocendo melanzane, cipollotto e peperoni in forno e aggiungendo solo alla fine il pomodoro. Il tutto servito su una cialda di parmigiano realizzata in pochi minuti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti caponata rivisitata su cialda di parmigiano

  • 4melazane tonde
  • 3peperoni
  • 2cipollotti
  • 2pomodori cuore di bue
  • 120 gparmigiano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione lavando e tagliando a cubetti le melanzane per lasciarle spurgare con il sale, in modo che rilascino un pò della loro acqua amarognola.

    Nel frattempo lavare e tagliare anche gli altri ingredienti: peperoni, pomodori e cipolla.

    Preriscaldare il forno ventilato a 200°. Prendere una teglia e versare al suo interno la melanzana, il peperone e la cipolla tagliati a cubetti, aggiungere olio e poi le olive. Non va salato perchè già abbiamo aggiunto il sale alla melanzana quando si è fatta spurgare.

    Infornare per 30 minuti.

    Gli ultimi 10 minuti aggiungere i pomodori e lasciarli cuocere.

  2. Nel frattempo si può preparare la cialda di parmigiano prendendo un piatto con della carta da forno sopra. Versarci circa 20 g di parmigiano o comunque tale da formare un cerchio della grandezza cui desiderate la cialda.

    Metterlo nel microonde per 30 secondi circa, poi tirarlo fuori e metterlo all’interno di una piccola coppetta da frutta in modo che assuma la sua forma.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.