Contest “mi porto il pranzo al lavoro!” Regole e ricette

MI PORTO IL PRANZO AL LAVORO!

dal 10/08/2012 al 15/09/2012

Create your own banner at mybannermaker.com!

L’idea, o meglio, il bisogno di lanciare un contest è derivata dal fatto che mio figlio più grande, Alessandro, in estate lavora lontano da casa, dove fanno turni di 8 ore con 20 minuti di pausa per il pasto, senza mensa nè possibilità di cuocere o scaldare…

Parte dunque da casa con ciotole e schiroccini con cibo, preparato, a volte, un attimo prima di partire, a volte il giorno precedente. Ma la scelta delle pietanze da portare con sè è veramente ridotta e il più delle volte si limita ad insalate di riso, insalate di tonno, pizza al taglio o panini. Qualche volta gli infilo delle polpettine di carne e verdure, ma gira e rigira il menù è veramente scarso…e ripetitivo.

Se mi date una mano, voi che siete così creativi e fantasiosi, a trovare piatti freddi, pronti, pratici, adatti per essere portati al lavoro, riuscirei a variare la sua dieta e nel contempo ci divertiremmo un po’ tutti.

Ma la vera sfida che lancio è legata al fatto che Ale è intollerante al lattosio!

Regolamento

Indicazioni generali

  1. Il contest inizia da oggi (10/08/2012), da subito e terminerà il 15/09/2012 alle ore 23:59
  2. possono partecipare tutti, dai cuochi sopraffini agli apprendisti meno esperti
  3. le ricette devono essere preparate da voi, pubblicate o ripubblicate dopo il 16/08/2012 ed avere almeno una foto, in cui la pietanza sia ben visibile
  4. può partecipare anche chi non ha un blog inviando la ricetta al seguente indirizzo e-mail: cuocapercaso@gmail.com
  5. le ricette pervenute via e-mail verranno postate nella pagina dedicata, con l’indicazione degli autori
  6. chi possiede un blog pubblicherà la ricetta nel proprio blog, corredata del banner “mi porto il pranzo al lavoro!” presente in questa pagina, con link al blog, e lo incollerà nella sezione dedicata, se esistente o nella propria home page (così mi aiutate a divulgare la richiesta)
  7. affinché la partecipazione sia completa il partecipante dovrà comunicare la propria adesione attraverso un commento al post dedicato, inserendo il link della ricetta.
Indicazioni culinarie
  1. Le pietanze proposte possono essere primi, secondi o piatti unici,
  2. se avete più ricette, potete partecipare con tutte quelle che volete
  3. devono essere necessariamente piatti freddi o cotti ma buoni anche a temperatura ambiente
  4. i latticini consentiti sono: il grana padano, il parmigiano reggiano, lo yogurt ma anche tutti i formaggi dichiarati “senza lattosio” (io trovo un formaggio fresco tipo Philadelphia, che nella ricetta può essere menzionato, poi io lo sostituirò durante la realizzazione)
  5. non sono considerate valide ricette contenenti latte o derivati (tranne quelli consentiti)
  6. al posto del latte può essere utilizzato, per es. il latte di soia o di riso, brodo
  7. il giudice assoluto ed indiscusso, che sceglierà la ricetta ritenuta migliore, sarà il fruitore: Alessandro! Terrà conto della praticità di preparazione, facilità di trasporto, oltre che al gusto vero e proprio.

Premio

Al vincitore andrà una simpatica maglietta T-shirt originale e unica, disegnata da me (vedi sotto), stampata e sponsorizzata dal Centro grafico Mail Boxes Etc. di Cento di Ferrara.

Ringrazio tutti anticipatamente per l’aiuto.

Ecco un esempio di cosa porta Ale al lavoro:

almeno due volte alla settimana si porta dietro un panino, o della pizza. I sandwiches sono veloci e freschi. Vanno dunque bene anche vari tipi di panini imbottiti, con qualsiasi tipo di pane…sbizzarritevi!

 

Ed ecco le ricette pervenute:

  1. Insalata di pollo di Susanna, dello Scrigno delle bontà
  2. Pomodori ripieni di farro, mandorle e menta, di DolceMente Salato
  3. Erbazzone – Cucina Tollerante
  4. Insalata di pollo in agrodolce – Cucina Tollerante
  5. Insalata di ceci – Cucina Tollerante
  6. Fusilli con pesto siciliano e gamberi – Cucina Tollerante
  7. Cous cous con gamberi e zucchine – Cucina Tollerante
  8. Insalata di fichi e prosciutto crudo e  mozzarella – CookAlaska
  9. Cous cous estivo al seitan e curry – CookAlaska
  10. Pasta fredda per allergici – Amici allergici lo sapevate che…
  11. Tortino di zucchine senza glutine, lievito e latte – Amici allergici lo sapevate che…
  12. Pasta allo zafferano con il pollo – Ma come cucini?
  13. Cous Cous con pollo e verdurine croccanti –  Cucina tollerante
  14. Insalata di tonno e uova – Cucina con M.E.
  15. Verdure ripiene di casa mia – Lara & the kitchen
  16. Riso rosso con zucchine e prosciutto – A tutta Cucina
  17. Petto di pollo al limone con le zucchine – L’aPINA in cucina
  18. Tramezzini con insalata di patate, wurstel e patè di melanzane – Sfizi & vizi
Carrellata di ricette “asportabili” Fuori concorso :
  1. Budino salato di fave – da 1 a 10 di Mary Pie
  2. Gorgonzola e noci in spirali di sfoglia
  3. Hamburger di pollo limone e senape
  4. Flan di cavolfiore e cotechino
  5. Forfar bridies
  6. Millefoglie di insalata russa
  7. Mini quiches di cipollotti e prezzemolo
  8. Quiches di carciofi e funghi
  9. Sufflè gluten free con salsa di fichi al Porto
  10. Verdure al forno ripiene di mollica saporita
  11. Girelle di spinaci e salmone senza lattosio, lievito e glutine – Amici allergici lo sapevate che…
Premiazione 

Le ricette in concorso sono tutte state preparate da me e mangiate da Ale, alcune con piccole varianti, altre riadattate in base agli ingredienti trovati, alcune le ho rifatte più di una volta, altre hanno dato origine a qualcosa di diverso…in ogni caso quasi tutte fotografate e pubblicate o con articolo singolo o in raccolta (come il tris di paste fredde, couscous mania e poker di insalate) con il riferimento della ricetta originale e il link al blog. Inutile dirvi che è stata un’esperienza interessante, stimolante e divertente; ho imparato un sacco di cose e scoperto sapori nuovi ma soprattutto che si può mangiare bene e variato anche “al sacco”, tanto che ho iniziato a portarmi il pranzo anche io in ufficio! Grazie a tutte!

Le ricette finaliste:

30/09/2012- Dopo aver dibattuto a lungo con le proprie papille gustative (è da ieri pomeriggio), finalmente Ale mi ha dato le 3 ricette finaliste: Insalata di polloInsalata di ceci  e Verdure ripiene di casa mia. Di queste 3 gli ho chiesto un ulteriore sforzo, cioè di dirmi quella che, in assoluto, è la ricetta ideale da portare al lavoro…mi ha detto: “stasera!” 

And the winner is:

Insalata di pollo

COMPLIMENTI SUSANNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E’ giusto spiegare la scelta della ricetta che ha catturato più di tutte le papille di Ale, giusto nei confronti di tutte le partecipanti che hanno inviato primi, secondi o piatti unici davvero buoni. Come vi dicevo è stato difficile anche fargli scegliere 3 ricette finaliste, che ho preteso correndogli dietro per tutto il pomeriggio; era indecisissimo, anche perché lui è veramente un buongustaio! Alla fine ha scelto questa perché, come mi ha detto, sebbene sia una ricetta semplice , quasi di riciclo, gli è piaciuto particolarmente il connubio maionese/patate/pollo. Grazie di nuovo a tutte.

4 risposte a Contest “mi porto il pranzo al lavoro!” Regole e ricette

  1. susanna scrive:

    ma daiiiiiiii!!!!!! che bello, ho vinto ho vinto ho vintooooooo!!!!! grazie Lucia e un bacio al tuo figliolo che ha decretato la mia vincita 🙂 non vedo l’ora di indossare la maglia disegnata da te 🙂
    baciiiiii

  2. Lara scrive:

    Ciao, anche se non ho vinto, ringrazio te e tuo figlio per avermi inserito tra le ricette finaliste!!! Un abbraccio e buoni pranzi al sacco!!!

    • Lucia scrive:

      Un abbraccio a te, cara Lara per l’ottima ricetta, che è stata molto apprezzata trasportata al lavoro, ma anche a casa, a tavola; inoltre mi ha dato modo di “creare” qualcosa di alternativo…e questo è l’aspetto che sfagiola molto me!

  3. …noi continuavamo ad aspettare la proclamazione del vincitore sulla homepage quindi ho visto solo ora per caso che il contest era chiuso!! Comunque siamo felicissimi di essere arrivati in finale, ho visto che hai provato tante nostre ricette e che ti sono piaciute… e l’importante per noi è questo!!! un bacio e alla prossima 😉

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere