Cotolette di rosa camuna

Oggi vi ho preparato delle cotolette ma non di carne ma bensì cotolette di rosa camuna! Si possono mangiare come antipasto o come secondo!

cotolette

La Rosa Comuna (CISSVA) è un formaggio da tavola a forma di petalo di rosa. La rosa camuna è una delle più famose incisioni rupestri della Val Camonica risalente ad una civiltà, i Camuni, che vissero nella valle durante l’età del ferro.

cotolette

Ingredienti

  • 300 g di Rosa Camuna (CISSVA)

  • 1 uovo

  • pangrattato

  • un cucchiaio di capperi

  • un cucchiaio di origano secco

  • 2 pomodori ramati

  • olio per friggere

  • 2 cucchiai di olio extravergine

  • sale, pepe

Svolgimento

Scottate i pomodori in acqua bollente per pochi secondi, scolateli, pelateli divideteli a metà e privateli dei semi. Tagliateli a dadini e riuniteli in una ciotola con l’olio extravergine, i capperi, l’origano e il sale.

cotolette

Tagliate la rosa camuna a fette spesse circa di un cm, eliminate la crosta e immergetele nell’uovo sbattuto con il sale, scolatele per eliminare l’eccesso. Passatele nel pangrattato, versato in un  piatto e insaporite con il pepe. Infine friggetele per 3 minuti in abbondante olio caldo, voltandole delicatamente a metà cottura con una paletta.

cotolette

Scolatele, disponetele su carta da cucina, per assorbire l’unto, e servitele accompagnate dalla dadolata di pomodoro.

cotolette

Buon appetito!!

Seguimi in facebook: Cucina, hobby e la nostra bella Italia

Seguimi in g+: Cucina, hobby e la nostra bella Italia

6 Risposte a “Cotolette di rosa camuna”

  1. Conosco benissimo la Rosa Camuna,ma non ho mai pensato di cuocerla così,m’ispira.Prima andavo sempre nelle valli bergamasche,ma ora è un formaggio che si trova anche in città,lo farò di sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.