Gnocchi con cozze e broccoletti

Gnocchi con cozze e broccolettiGnocchi con cozze e broccoletti,un  mix di sapori inconsueto,ma di grande effetto. Una ricetta che unisce i sapori di mare e terra amalgamati dallo zafferano. Ecco come preparare gli gnocchi con cozze e broccoletti.

Gnocchi con cozze e broccoletti

INGREDIENTI

°1 confezione di gnocchi (io senza glutine Le veneziane)

°500 grammi di cozze

°2 teste medie di broccoletti

°1 bustina di zafferano

°olio,sale,pepe e peperoncino

°2 cucchiai di pangrattato

°spicchi d’aglio

Procedimento

Lavate e pulite bene le cozze.

In una padella versate un filino d’olio,uno spicchio d’aglio,il peperoncino e le cozze; coprite e lasciate cuocere a fiamma viva per 8/10 minuti circa.

Nel frattempo lessate le cimette dei broccoletti in acqua bollente leggermente salata per 15 minuti.

Una volta aperte le cozze,mettete da parte qualcuna con il guscio ed eliminate i gusci alle altre cozze.

Filtrate il sughetto delle cozze e rimettete nella padella con le cozze sgusciate .Scolate con un mestolo forato i broccoletti e versateli nel tegame delle cozze. Nella stessa acqua dei broccoli,versate una bustina di zafferano e gli gnocchi e portate a cottura (scolate appena vengono a galla).

In un’altra padella fate rosolare un filo d’olio con l’aglio,aggiungete il pangrattato e fatelo dorare. Togliete dal fuoco appena è pronto.

Scolate gli gnocchi e versateli nel tegame delle cozze. Mescolate e condite con il pangrattato e del pepe.

Gli Gnocchi con cozze e broccoletti sono pronti per essere serviti.

A proposito di broccoletti,date uno sguardo a queste ricette

=> Lasagne con broccoli e mozzarella

=>Polpette fritte di broccoli

A domani con una nuova ricetta

Mary

Vi aspetto sulla pagina facebook => Zero glutine 100% Bontà

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito RicetteBloggerriunite

Grazie al Gruppo @RBR

 

Commenti

commenti

Precedente Muffin all'arancia senza glutine Successivo Pane in carrozza

3 commenti su “Gnocchi con cozze e broccoletti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.