Ciambelle fritte senza glutine e senza patate

Buonissime , soffici e golose le Ciambelle fritte senza glutine e senza patate che vi propongo oggi in questa ricetta. Perfette da preparare per merenda e ogni volta che si ha voglia .

Dopo la prima versione di Ciambelle fritte con le patate ( qui la ricetta ) non potevo non provare a farle anche senza patate . Così ho eliminato la scocciatura di lessare prima le patate .

Queste ciambelle fritte senza patate sono più soffici e si mantengono morbide anche il giorno dopo.

Ho realizzato il video così vi sarà più semplice capire il procedimento e qui sotto vi lascio anche alcune raccomandazioni così non potete sbagliare .

Guardate il video e provate a farle anche voi .


Raccomandazioni e consigli :

Non aggiungete troppa farina sulla spianatoia.
Lavorate l’impasto come ho fatto io con le pieghe.
Cercate di usare le farine indicate , in alternativa almeno 2 per pane e NO per dolci o pasta
L’olio non dev’essere troppo forte , la fiammella del gas tenetela media
Le uova a temperatura ambiente , il burro fuso freddo e il latte tiepido no caldo

Ingredienti

150 g di farina per pane Farmo Fibrepan

50 g di farina per pane Glutafin

70 grammi di farina Nutrifree

30 g di burro fuso

1 uovo e 1 tuorlo

60 grammi di zucchero

mezzo cubetto di lievito di birra

170 ml di latte tiepido

buccia grattugiata di 1 arancia

poi servirà

un bicchiere di latte

zucchero semolato

Procedimento

Sbriciolate il lievito in un po di latte con un cucchiaio di zucchero e mescolate.

Aggiungete le uova , il burro , la buccia d’arancia e il restante zucchero. Mescolate con le fruste elettriche a spirale per almeno 2 minuti.

Unite le farine al composto  e date una prima mescolata con le fruste.

A filo aggiungete il latte e continuate a impastare con le fruste per almeno 5 minuti.

Coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare nel forno , con la lucina accesa, per 1 ora e 30.

Dopodiché , aggiungete all’impasto due cucchiai di farina Farmo o Nutrifree e impastate nuovamente sulla spianatoia portando l’estremità verso il centro (guarda video )

Riponete l’impasto nella terrina , coprite con la pellicola e continuate la lievitazione nel forno , sempre con la luce accesa , per 1 ora.

Trascorso il tempo di lievitazione , versate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata con la farina di riso , date delle pieghe portando l’estremità verso il centro e formate un filoncino.

Tagliate in 9 pezzi l’impasto e formate dei cordoncini.

Chiudete a cerchio l’estremità di ogni salamino dandogli la forma di un tarallo.

Lasciate lievitare le ciambelle per altri 30 minuti coperti con un canovaccio .

Friggete le ciambelle un po per volta a temperatura media , rigirandole a metà cottura.

Lasciatele asciugare su carta carta assorbente.

Ripassatele calde le ciambelle fritte  nel latte e poi nello zucchero semolato da entrambi i lati .

Buone ciambelle fritte senza glutine e senza patate a tutti.

Se volete , potete aggiungere sopra dello zucchero a velo.

Se provate questa ricettina  ,non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto. E se avete altre idee e variate fatemele sapere così le provo tutte 😀

A domani con una nuova ricetta

un bacio Mary

Ricette consigliate : Torta alla marmellata senza glutine e lattosio , Sfogliatelle frolle  senza glutine

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

 

 

Commenti

commenti

Precedente Crostata al limone con frolla agli albumi Successivo Farfalle con crema al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.