Lasagna con piselli e speck

Lasagna con piselli e speck, primo piatto semplice e saporito perfetto per le feste, ottimo a Pasqua se cercate un primo semplice, fresco e buono con poco e veloce.

Lasagna con piselli e speck

Deliziosa questa lasagna con piselli e speck, un primo piatto molto veloce se utilizzate i piselli precotti, cambiano un po’ i tempi in caso di piselli freschi o surgelati, ma comunque abbastanza rapida da realizzare.

La ricetta della lasagna con piselli e speck è perfetta per la domenica o se state già pensando al menù di Pasqua, ovviamente se non vi piacciono i piselli potete sostituirli con un altro ortaggio come gli asparagi per esempio.

Semplicissima ed economica, un costo abbastanza accessibile per queste lasagne, se non volete spendere molto potete realizzarla per la domenica o per un giorno speciale, si possono preparare in anticipo e congelare.

Seguitemi in cucina oggi c’è la lasagna con piselli e speck!

Lasagna con piselli e speck
Lasagna con piselli e speck

Lasagna con piselli e speck

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

  • Ingredienti per 1 porzione
  • 4 fogli di lasagna precotta
  • 250 ml di besciamella QUI
  • 250 g di piselli precotti
  • 80 g di speck
  • provola o fiordilatte

Procedimento:

  • Se utilizzate i piselli freschi o surgelati dovete cuocerli in padella con un trito di cipolla e olio con il coperchio chiuso.
  • In caso di piselli precotti potete utilizzarli così oppure ripassarli sempre in padella con un trito di cipolla per qualche minuto.
  • Preparate la besciamella.
  • Oliate una pirofila da forno e sistemate la prima lasagna, farcitela con la besciamella, poi con lo speck tagliato a pezzi e il formaggio, ricoprite con altra besciamella e una sfoglia di lasagna.
  • Proseguite fino a terminare gli ingredienti, farcite l’ultimo strato con la besciamella, pane grattugiato e fiocchetti di burro o un filo di olio come ho fatto io.
  • Infornate nel forno caldo e cuocete a 180° per una ventina di minuti o a seconda delle indicazioni della scatola della sfoglia.
  • Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Rotolini di verza con prosciutto e stracchino

Lasagne con funghi e besciamella

Lasagne carciofi e speck

Precedente Taralli di Pasqua napoletani Successivo Patate alla riojana con chorizo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.