Crea sito

MUM’S DAY, la festa della Mamma

La festa della mamma è una delle poche ricorrenze internazionali, finalmente non festeggiamo qualcosa di “importato” tipo Halloween ma anche noi abbiamo il nostro Mum’s Day.

Mamma, la prima parola che il 90% dei neonati dicono, poi qualche alternativo dice anche Papà eh. La mamma è la prima che ci sente, prima ancora che gli altri possano vederci, sente il nostro stato d’animo e ci conosce meglio di quanto noi conosciamo noi stessi. Le passi davanti e anche se hai il sorriso più raggiante del mondo lei sa se qualcosa non va.

Un legame unico ed indissolubile, forte più delle catene, che nessuno riuscirà a spezzare, nemmeno la vita ed i Km.

Mamma è vero che di mamma ce n’è una sola, quella che ti porta in grembo, ma io ho avuto la fortuna di avere diverse figure Materne nella mia vita quindi la mia versione di festa della mamma è un po’ alternativa, perché per me la mamma non è solo quella che ti fa nascere ma anche quella che ti fa crescere; quindi il mio grazie va sì a Mamma Paola, ma anche a chi pazientemente ha sopportato la mia acidità ancora più evidente nell’età adolescenziale, a chi mi ha insegnato a stare al mondo, a rispettare la vita e le persone (fin troppo alle volte) a chi mi ha cresciuta non solo fisicamente ma anche come individuo, a chi ha coltivato la mia persona e a loro devo il mio grazie per chi sono ora.

Insomma, gran festa per dirla tutta.

Ognuno dimostra i suoi sentimenti in modo diverso, chi scrivendo una poesia, un biglietto, chi con un mazzo di fiori, una cena fuori, io produco dolci ad ignoranza che volete farci.

Detto ciò questa torta per il Mum’s day è a prova di imbranato anche se sembra lavoratissima io l’ho fatta in un attimo.

mum's day2

ATTREZZATURA NECESSARIA

– stampini a cuore

– mattarello

– nastro

– tappetini decorativi

– pasta di zucchero bianca

– pasta di zucchero rossa

– colla alimentare

RICETTA 

La ricetta la trovate cliccando qui —> Torta allo yogurt

PROCEDIMENTO

Per prima cosa dobbiamo stendere per bene la pasta di zucchero, io tendo a farla molto sottile perché la mia famiglia non la ama particolarmente, con i tappetini decorativi a forma di cuore decoriamo la pasta di zucchero bianca (la Silikomart ne ha di bellissimi quello a cuore lo trovate qui –> mattarello decorativo cuore ) ed ora ricopriamo la torta più grande (io ho usato un diametro 20 e un 15) con la pdz rimasta facciamo un cuore grande, sempre decorato, da mettere sopra alla torta, ma ritagliamo anche dei piccoli cuoricini che useremo per decorare.

Ora stendiamo la pdz rossa, io ho preferito non decorarla eccessivamente per fare un po’ di contrasto con la parte bianca che è molto decorata ma ovviamente voi potete farla come più vi piace), ricopriamo la torta piccola che andremo ad adagiare su quella bianca.

mum's day

Dato che i ripiani sono piccoli e leggeri non c’è bisogno di mettere dei sostegni.

Ora attacchiamo i nostri piccoli cuoricini bianchi sulla pdz rossa con la colla alimentare (io uso la decorì), facciamo lo stesso procedimento con la pdz rossa tagliando dei cuoricini da applicare sulla parte bianca.

Per decorare la base io ho intagliato delle formine, tagliate a metà in modo da creare un bordino, ora applichiamo il nastro nella parte superiore della torta e festeggiamo il Mum’s Day con la nostra mamma <3.

firma

Seguiteci anche su Facebook , su G+ e su Twitter

mum's day3