Crea sito

LINGUINE AGLI SCAMPI

LINGUINE AGLI SCAMPI

Queste linguine agli scampi sono una via di mezzo tra gli spaghetti alle vongole e gli spaghetti allo scoglio; il li adoro entrambi, ma il primo piatto è in bianco, il secondo lo faccio con la passata della nonna, invece questa ricetta prevede l’uso dei pomodorini freschi, così si accontenta tutti.

Il sapore è delicato come dev’essere un piatto con gli scampi, ma rilascia un sughetto meraviglioso che le rende anche cremosi.

Le ho preparare in un attimo, giusto per alternare i soliti piatti di carne che sono tanto comodi da fare alla sera quando si è stanche; gli ingredienti sono pochissimi ma è tassativo prendere del pesce fresco, proprio perché il sapore non viene coperto, ma addirittura esaltato.

CATEGORIA: primi piatti pesce

DOSI: 4 persone

TEMPO: 30 minuti

INGREDIENTI

  • 350 g linguine
  • 30 scampi circa
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 500 g pomodorini freschi
  • sale e pepe
  • prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

Per prima cosa puliamo gli scampi sotto l’acqua corrente (teniamone da parte 12 come decorazione al piatto), priviamoli dei tentacoli e della testa; quelli da pulire parzialmente lasciamoli con il guscio, mentre gli altri puliamoli completamente, incidendo la pancia.

In una padella facciamo imbiondire l’aglio con l’olio e il prezzemolo; aggiungiamo le teste degli scampi schiacciandole per fare uscire più sapore possibile (potete usare un batticarne), come ultimo passaggio sfumiamo con il vino bianco.

Con una ramina togliamo le teste e aggiungiamo i pomodorini tagliati, saliamo e pepiamo; continuiamo la cottura in modo che il sugo si rapprenda e diventi più denso.

Quando l’acqua inizierà a bollire, saliamola e cuociamo le linguine; allo stesso tempo cuociamo gli scampi coi pomodorini.

Gli scampi hanno una carne estremamente morbida e delicata per questo vanno cotti per pochissimo tempo, altrimenti diventerebbero mollicci.

Uniamo le linguine nella padella e facciamo saltare per amalgamare i sapori; impiattiamo con una manciata di prezzemolo fresco.

 

 

 

Per tornare alla HOME cliccate QUI

Seguiteci anche su FB e su INSTAGRAM

Pubblicato da Aylin

Mi chiamo Aylin e sono la seconda dei sei fratelli. Ho la passione del cake design, degli animali e delle foto. Leggendo le mie ricette troverete qualche gossip anche sul tennista, il mio assaggiatore ufficiale e sulla piccola Zoe, la nipotina di tutti che a luglio sarà con noi!