Crea sito

FAGIOLATA

FAGIOLATA

Oggi facciamo un viaggio direttamente in Messico con questa atomica fagiolata!

Ovviamente l’ingrediente principale è il fagiolo, usando alcune delle sue varietà più note, fa parte della famiglia dei legumi, e aiuta moltissimo a prevenire l’aterosclerosi e le malattie cardiache, hanno un elevato contenuto di fibre e proteine vegetali quindi fa bene alla salute si cucina facilmente ed è pure buono, quindi prepariamo la nostra fagiolata!

fagiolata 1

INGREDIENTI

– 1 scatola di fagioli cannellini

– 1 scatola di fagioli rossi

– 1 scatola di fagioli borlotti

– 1 aglio

– 1/2 passata di pomodoro

– un rametto di rosmarito

– 5/6 foglie di salvia

– olio evo

PROCEDIMENTO

Ovviamente i fagioli freschi sono molto meglio, sia per quanto riguarda il gusto che per l’apporto di proteine e fibre, ma non sempre è possibile usarli visti i lunghi tempi che vanno lasciati a bagno, per questa volta mi sono limitata all’utilizzo delle classiche scatolette.

Utilizzando i fagioli in scatola dobbiamo sciacquarli bene sotto l’acqua corrente, in quanto il liquido di conservazione non è ricco di elementi che servono per mantenerli in ottimo stato nonostante i lunghi tempi di scadenza.

Sbucciamo e schiacciamo l’aglio e facciamolo imbiondire con un filo d’olio evo, quando inizierà a rosolare aggiungiamo le nostre varietà di fagioli e mescoliamo per un paio di minuti, aggiungiamo la passata di pomodoro, il rosmarino e le foglie di salvia.

Procediamo con la cottura per almeno un quarto d’ora, in modo che la passata sia meno liquida e abbia iniziato a rapprendersi, aggiustiamo di sale e pepe e serviamo.

Questa deliziosa fagiolata è ottima calda accompagnata da qualche crostino di pane, ma è favolosa servita anche fredda, quindi possiamo utilizzarla per condire la nostra pasta take-away.

firma

 

Seguiteci anche su  Facebook , su G+  e su Twitter

fagiolata 3