Crea sito

CHEESECAKE MASCARPONE e CHANTILLY

Il frigo nuovo è stato finalmente installato, e noi lo inauguriamo con una fantastica cheesecake mascarpone e chantilly. Questa torta fresca, delicata in superficie ma con una base croccante è davvero semplicissima da fare ed è alla portata di tutti, l’unico piccolo neo è che se volete farla dovete organizzarvi per tempo dato che deve rimanere in frigo per diverso tempo, dopodiché potremmo portarla anche a cena dagli amici.

cheesecake mascarpone e chantilly 7

INGREDIENTI

– 200 g biscotti secchi tipo digestive

– 500 ml panna vegetale fredda

– 70 g burro ammorbidito

– 250 g mascarpone

– 100 g zucchero a velo

– 20 gocce di vaniglia bourbon o in alternativa una bustina di vanillina

cheesecake mascarpone e chantilly 1

ATTREZZATURA

– stampo a cerniera (dimensione facoltativa, vi verranno semplicemente degli strati di altezza diversa, il mio è 28 cm)

– sac à poche

– punta a stella

– colorante gel rosso (facoltativo)

– pasta di zucchero per le decorazioni (facoltativa)

cheesecake mascarpone e chantilly 5

PROCEDIMENTO

Tritiamo con il minipimer i biscotti secchi fino a renderli polvere, uniamoli al burro sciolto e mescoliamo per bene.

Foderiamo di carta da forno uno stampo a cerniera e creiamo la base coi biscotti tritati, schiacciando per bene in modo che la base risulti essere piuttosto densa e robusta, non sbriciolosa; riponiamo in freezer per mezz’ora.

Mentre la base si solidifica montiamo a neve fermissima la panna con la vaniglia, io uso la holpà, il sapore è ottimo come la consistenza. Per ottenere una montatura perfetta è indispensabile che la panna sia freddissima prima di essere montata.

Facciamo il mascarpone semplice, non il dessert a cucchiaio, quindi prendiamo il mascarpone io ho usato quello della granarolo perché ha una consistenza ottima, uniamolo allo zucchero a velo e montiamo, se volete ottenere il contrasto come ho fatto io vi basterà aggiungere un paio di gocce di colorante in gel, nel mio caso rosso; riponiamo in frigo per un’ora.

Estraiamo dal freezer la base e farciamo con un primo strato con la chantilly cercando di stenderla in modo omogeneo e riponiamo in frigo per mezz’ora; aggiungiamo lo strato di mascarpone colorato e facciamo riposare un’altra mezz’ora.

Ora mettiamo la chanilly rimasta in una sac à poche con la punta a stella, farciamo l’ultimo strato, aiutiamoci con un leccapentola per creare una superficie omogenea e liscia.

Io ho creato delle piccole onde solamente sul bordo per dare l’effetto mosso, e ho fatto delle decorazioni in pasta di zucchero, ma potete usare anche della granella di nocciole oppure lasciarla semplice ed elegante.

firma

Per qualsiasi domanda potete scriverci a unafamigliaincucina@gmail.com 

cheesecake mascarpone e chantilly 8

Ringraziamo Montemaggi per la bellissima paletta e l’elegante piatto Shabby