Maltagliati con pesto di frutta secca

I maltagliati al pesto di frutta secca, sono davvero buoni e cremosi, un’idea diversa da servire per il pranzo di Natale e non solo, visto che durante le feste la frutta secca e’ quasi sempre presente in casa, almeno io so che nelle case del sud e’ presente 😉

Maltagliati con pesto di frutta secca
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 300 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Per il pesto di frutta secca

  • 40 g Gherigli di noci
  • 40 g Mandorle pelate
  • 40 g Nocciole pelate
  • 80 g Concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • Maggiorana
  • 1/2 bicchiere Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparate la pasta fresca* potete farlo su una spianatoia o se preferite potete usare una zuppiera grande, per fare meno sporco.
    Dispontete la farina a fontana, praticando un buco al centro, rompete le uove e sistematele al centro, unite anche l’olio e un pizzico di sale.
    Cominciate a lavorare con le mani, incorporando pian piano la farina, dovrete ottenere un impasto liscio ed elastico, formate una palla, avvolgetelo nella pellicola e e lasciatelo riposare 1 ora in un luogo fresco e asciutto.
    trascorso i tempo di riposo trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e stendetelo con un matterelloo con la macchina per tirare la pasta, le sfoglie dovranno essere abbastanza sottili.
    Tagliate le sfoglie a pezzi irregolari, per questo si chiamano maltagliati 🙂

    *Idea pratica, se non volete fare la pasta in casa, potete comprare le sfoglie di lasagna fresche, per poi tagliarle come indicati sopra.

  2. Preparate il pesto di frutta secca, da fare mentre la pasta riposa.
    Mettete in un mixer la frutta secca, aggiungete lo spichcio d’aglio pelato, l’olio, il concentrato di pomodoro, un pizzico di sale e un pochino di maggiorana.
    Azionate il mixer ad intermittenza, in modo da ottenere un trito in cui i pezzetti di frutta secca si sentano.

  3. Preparazione finale.
    Portate a bollore abbondante acqua, ppena bolle, salatela e buttater la pasta, la cottura dei maltagliati e’ molto veloce, ci vorranno pochi minuti.
    mentre la pasta cuoce, trasferite il pesto in una padella antiaderente, aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta, accendete il fuoco al minimo e mescolate, in questo modo la pasta fresca, che assorbe molto il condimento, non sara’ secca
    Scolate la pasta al dente con l’aiuto di un mestolo forato e trasferitela direttament ein padella, amalgamate benee, se necessario aggiungete ancora acqua di cottura della pasta.
    servite caldi con un bella spolverata di pepe appena macinato, se lo gradite.

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.