Torta Pasqualina

Torta Pasqualina

ricetta della tradizione .
Si narra che la sfoglia venga preparata stendendo 33 sottilissimi veli.

Io ho preparato la mia Torta Pasqualina con 8 pezzi di sfoglia sottile.

Torta salata di Pasqua
  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Farina 00
  • 1 kg Erbette (io ho preferito usare gli spinaci)
  • 400 g Ricotta vaccina
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 9 Uova
  • 50 g Olio
  • q.b. Olio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Esecuzione sfoglia

  1. Versate la farina sulla spianatoia,create un buco al centro di essa e versateci l’olio.

    Iniziate ad impastare aggiungendo lentamente l’acqua.

    Lavorate la pasta con molta forza (se avete l’impastatrice o mdp farete molta meno fatica 😀 ).

  2. Create un bel panetto morbido ed malleabile.

    Dividete in 8 piccole pagnotte : una di dimensioni maggiore confronto la precedente. 

    Mettete a riposare i panetti infarinandoli leggermente e coprendoli con un canovaccio

Preparazione farcia

  1. Lavate le erbette(spinaci) fateli lessare in poca acqua leggermente salata.Fate raffreddare leggermente poi strizzateli ed affettateli sottilmente.

  2. In una ciotola setacciate la ricotta,aggiungete le erbette,il formaggio grattato,3 uova intere .Mescolate accuratamente,assaggiate per regolarvi di sale.Aggiungete pepe a piacere.

Esecuzione finale

  1. Prendete una tortiera rotonda,se gradito mettete la carta da forno.

  2. Per farvi capire meglio :

    • Stendi la  prima sfoglia>appoggiala nella tortiera> ungila
    • Stendi la seconda sfoglia>appoggiala sulla prima>ungila
    • Stendi la terza sfoglia>appoggiala sulla seconda>ungila
    • Stendi la quarta sfoglia>appoggiala sulla terza>ungila
  3. Stendete la pagnottella più grande e foderate la tortiera,lasciate la pasta in eccedenza servirà per il decoro.

    Ungete con un filo d’olio la sfoglia.

    Stendete la seconda pagnotta  (ricordate dalla più grande alla più piccola) e appoggiatela sopra le precedente,ungete di nuovo con l’olio e stendete la terza .E così anche quarta sfoglia

  4. Sopra la quarta sfoglia versate il composto di erbette,aiutandovi con un cucchiaio create 6 buche e sopra queste rompeteci un uovo intero .Cospargete di grana la superficie.

  5. Stendete le rimanti 4 pagnotte procedendo come descritto precedentemente.

    L’ultima sfoglia bucherellatela leggermente ,ungetela con l’olio

  6. Rimboccate la pasta sfoglia avanzata e crete un piccolo bordo. 

    Infornate a 180° per circa 1 ora.

Note

Le sfoglie si dovranno stendere molto sottili,la difficoltà è nelle dimensioni ,raramente usciranno sfoglie perfettamente rotonde come la tortiera. Non preoccupatevi ,anzi appoggiatele con delicatezza e vedrete apparire delle delicate pieghe .La bellezza di questa torta sarà nelle pieghe che perderanno le varie sfoglie

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.