Spaghetti allo scoglio (veloce)

“La vita è una combinazione di pasta e magia”. (Federico Fellini)

Beh adoro questa frase del grande Fellini, racchiude in sè il mio pensiero sul cibo; cosa c’è di meglio di un buon piatto di pasta? Quanta magia è racchiusa in una forchettata abbondante di spaghetti? Tantissima direi! 😉

Il primo che vi propongo oggi sa di mare, è un piatto ricco di contenuti e sapori. Gli spaghetti allo scoglio, nascono da un mix di molluschi e pesci che uniti in un unico condimento creano una vera e propria magia. Vi sembrerà di pranzare su una terrazza sul mare, una magia che si ripeterà forchettata dopo forchettata!

Forza, non perdiamoci questa magia e corriamo in cucina a prepararla insieme!

P.s. questa è la versione più veloce e più facile che ci possa essere, degli spaghetti allo scoglio, basterà andare dal vostro pescivendolo di fiducia ed il gioco è fatto! 😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Spaghetti N°5 400 g
  • Misto scoglio (potete acquistarlo in pescheria o al supermercato) 500 g
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Pomodori pelati 400 g
  • Pepe nero q.b.
  • Prezzemolo (tritato) q.b.
  • dado 1
  • Olio di oliva q.b.

Per il fumetto di pesce

  • Gamberi 5
  • Carota 1
  • Pomodorini 3
  • Gambo di sedano 1/2
  • Cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Acqua 500 ml
  • Alloro 1 foglia

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo un buon fumetto di pesce, influirà sulla riuscita del nostro piatto! Mettiamo a bollire l’acqua ed aggiungiamo i gamberi, la carota, i pomodorini, l’aglio, la cipolla, il sedano, l’alloro. Lasciamo cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

    Prendiamo un tegame dai bordi alti e soffriggiamo, in un fondo di olio di oliva, la cipolla tritata e l’aglio. Aggiungiamo i pomodori pelati, il trito di prezzemolo ed il nostro misto scoglio. Sfumiamo con il fino bianco ed aggiungiamo il dado ed il fumetto di pesce. Lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti.

  2. Quando il condimento sarà pronto, prezzemoliamo ed aggiungiamo un filo d’olio di oliva. A questo punto non ci resta che cuocere gli spaghetti, colarli al dente e farli saltare insieme al condimento per qualche minuto. Serviamo ben caldi con una manciata di prezzemolo in superficie! 🙂

    Buon Appetito! 😀

Precedente Ciambelline Dolci Fritte Successivo Argento Pulito con i Rimedi della Nonna

Lascia un commento