Spaccatelle alla Pescatora – Primi a base di pesce

Le Spaccatelle alla Pescatora sono un primo a base di pesce che vede protagonista il pesce spada, accompagnato dalla delicata e morbida polpa di granchio, il tutto unito ed amalgamato dalla bianca panna. Questo primo piatto a base di pesce è molto sofisticato all’apparenza, ma molto semplice da preparare, ma attenzione! è molto importante che prepariate un buon fumetto di pesce spada affinchè la riuscita del piatto sia assicurata! 😉

Seguite la mia ricetta e vi guiderò passo dopo passo nella preparazione delle Spaccatelle alla Pescatora, vi aspetto in cucina!!!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g Spaccatelle (o sedanini)
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 1 cucchiaio Curry
  • 100 g Pesce spada a cubetti
  • 200 ml Fumetto di pesce spada
  • 100 g Polpa di granchio (surimi)
  • q.b. Prezzemolo
  • 50 ml Vino bianco
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 Peperoncino
  • q.b. Sale
  • qualche foglie Basilico

Preparazione

  1. Tagliamo a cubetti il pesce spada ma, mi raccomando non buttiamo via gli scarti, ci serviranno per preparare il fumetto.

  2. In una pentola facciamo bollire, in acqua salata, i resti del pesce spada con alloro, una carota, una cipolla, un pomodoro. Portiamo ad ebollizione, filtriamolo e conserviamo a parte il fumetto.

  3. In una padella facciamo scaldare l’olio di oliva e facciamo appassire la cipolla ed il peperoncino. Uniamo il pesce spada a cubetti e rosoliamo per qualche minuto.

  4. Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare del tutto. A questo punto uniamo un mestolo di fumetto di pesce spada e la polpa di granchio tagliata a pezzetti. Ultimiamo con una manciata di prezzemolo e aggiustando di sale.

  5. A questo punto cuociamo la pasta, avendo cura di colarla molto al dente (le spaccatelle passano di cottura in un attimo!). Tuffiamo la pasta nel condimento e mantechiamo aggiungendo, se necessita un po’ di fumetto di pesce spada. Uniamo la panna e…

  6. Amalgamiamo il tutto, completiamo con una spolverata di prezzemolo e …

  7. …serviamo ben calda! Buon appetito! 🙂

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.