Sarde allinguate fritte – Ricetta tipica siciliana

Le Sarde allinguate sono un secondo piatto di origine siciliana, tipiche del palermitano, così chiamate perchè la sarda, pesce azzurro per eccellenza, viene aperta a libro e somiglia ad una lingua.

Nella versione classica, come quella che sto per proporvi, le sarde dopo essere marinate, vengono infarinate e fritte.

Il risultato? Le sarde risulteranno croccanti fuori e morbide dentro, con un gusto davvero speciale!

Non perdetevi la ricetta delle Sarde allinguate e portate a tavola il sapore del mare cristallino della Sicilia.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Sarde
  • q.b. Farina 0
  • 2 cucchiai Aceto
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 1 cucchiaino Menta in polvere
  • 1 pizzico Aglio in polvere
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • 3 foglie Alloro
  • q.b. Olio di semi

Preparazione

  1. Pulite le sarde privandole della testa e della lisca centrale.

  2. Mettete le sarde a marinare in un salmoriglio a base di olio, aceto, sale, pepe, menta ed alloro.

    Fate marinare per almeno 30 minuti.

  3. Terminata la marinatura passate le sarde nella farina e…

  4. …friggete da entrambi i lati, in abbondante olio di semi sino a quando non risulteranno dorate.

  5. Servite condendo con un po’ di succo di limone.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.