Crea sito

Pasta con gli Sparacelli (Broccoletti) a minestra – Ricetta Siciliana

La Pasta con gli Sparacelli (Broccoletti) a minestra è un tipo di pasta tipico siciliano, ma tutti vi starete chiedendo che sono gli sparacelli? Il popolo siculo è davvero unico nel suo genere (da siciliana doc ve lo posso confermare), ed ecco che quello che in tutta Italia si chiama cavolfiore da noi si chiama broccolo e quelli che per tutti sono i broccoletti siciliani da noi si chiamano sparacelli. Tutto chiaro no?!

Questo piatto tipico ha un sapore deciso e molto particolare, ma siccome noi siciliani vogliamo il massimo, ecco che aggiungiamo un condimento a base di aglio e pelato, che si andrà ad aggiungere, al condimento con gli sparacelli, quasi a fine cottura.

Una vera delizia che vi consiglio di provare! Parola mia !!!

Se la ricetta della Pasta con gli Sparacelli (Broccoletti) a minestra, vi è piaciuta, condividete e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Spaghetti spezzati 250 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Dado vegetale 1
  • Pomodori pelati 250 g
  • Passata di pomodoro 2 cucchiai
  • Broccoletti (Sparacelli) 1 kg
  • Basilico 4 foglie
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate e pulite i broccoletti avendo cura di ridurre a piccoli pezzi le cime e le foglie più tenere.

  2. Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua, fate sciogliere un dado vegetale ed aggiungetevi gli sparacelli o broccoletti. Fate cuocere per almeno 20/25 minuti.

  3. Nel frattempo, in un pentolino fate rosolare uno spicchio d’aglio ridotto in piccoli pezzi ed unite il pomodoro pelato ed il basilico. Aggiustate di sale ed aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate cuocere per 5 minuti.

  4. Quando gli sparacelli (broccoletti) saranno cotti unite gli spaghetti spezzati e, dopo 5 minuti di cottura, aggiungete il condimento a base di pomodori pelati.

    Aggiustate di sale e, quando la pasta sarà cotta, servite.

  5. Servite ben calda con un filo d’olio di oliva! Buon Appetito!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.