Cestini di pane tramezzino con salsa capricciosa

Salve amici, oggi vi propongo questi carinissimi cestini di pane tramezzino con salsa capricciosa e prosciutto cotto da realizzare nelle occasioni speciali come antipasto da servire a tavola. Sono semplici e veloci da realizzare. Di seguito troverete la ricetta..

 Cestini di pane tramezzino con salsa capricciosa
Cestini di pane tramezzino con salsa capricciosa
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • PorzioniPer 10 cestini
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per i cestini di pane tramezzino con salsa capricciosa

1 confezione pane tramezzino bianco (O pancarrè )
1 vasetto Insalatina julienne di verdure in aceto
100 g prosciutto cotto
q.b. burro
q.b. maionese

Strumenti

1 Mattarello
1 Teglia per muffin
1 Ciotola
1 Coltello
1 Cucchiaio

Passaggio per la realizzazione dei cestini

Per realizzare questi goloso antipasto bisognerà innanzitutto preparare in anticipo i cestini. Se utilizzate il classico pancarrè dovete tagliare la crosta, io per comunità ho utilizzato il classico pane bianco da tramezzino che non ha crosta e può essere immediatamente utilizzato. Ritagliare dei quadrati e stendere con il mattarello per appiattire il pane. Imburare uno stampo da muffin e adagiare come in foto il quadrato di pane tramezzino realizzando così dei cestini. Cuocere in forno a 180º per 10 minuti circa o fino a doratura. Lasciarli raffreddare ancora nello stampo e poi con cura adagiarli in un piatto da portata.

In una ciotola versare l’insalatina di verdure tagliate a julienne precedentemente sgocciolata e aggiungere alcune cucchiaiate di maionese e mescolare.

Farcire ogni singolo cestino con mezza fetta di prosciutto cotto e con l’aiuto di un cucchiaino adagiare al centro la salsa capricciosa. Servire su un piatto da portata e portare a tavola. Spero vi piaccia questa mia ultima ricetta, alla prossima amici.

CONSERVAZIONE, CONSIGLI E NOTE

I cestini di pane tramezzino si possono realizzare anche in anticipo. Basterà poi assemblare il tutto quando andrete a servirli. In frigo si conservano per un massimo di 2 giorni. Per il ripieno potete optare per qualsiasi mousse salata al posto della sala capricciosa.

Se volete visitare la mia pagina Facebook https://www.facebook.com/pasticceraPerPassione/

Se volete ritornare nella homepage https://blog.giallozafferano.it/rosly/

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da rosly

Salve a tutti mi chiamo Rosaria..la mia passione è la pasticceria e tutto il mondo che gira intorno a essa mi affascina tanto. Amo cucinare tutti i tipi di dolci ma ho una passione innata per la cucina in generale.. fin da piccola aiutavo mia madre a preparare in cucina e così all'eta di 14 anni mi decisi a frequentare la Scuola Alberghiera. Coltivo quindi questa passione da molti anni.. e quindi ho deciso di aprire un blog tutto mio per far conoscere a voi tutti la mia grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *