Plumcake con frutta secca e arancia candita

Salve amici, oggi vi propongo questo morbido e profumato plumcake con frutta secca e arancia candita da realizzare tutto l’anno ma soprattutto sotto il periodo delle festività natalizie. Il suo profumo inebriante avvolge e riscalda i cuori. Di seguito troverete la ricetta..

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il plumcake con frutta secca e arancia candita

200 g ricotta
250 g farina 00
3 uova
90 g olio di semi di girasole
130 g zucchero semolato
1 Bustina di lievito per dolci
q.b. cannella in polvere
q.b. scorza di limone grattugiata
1 pizzico sale fino
100 g Frutta secca (noci, mandorle e nocciole)
60 g arancia candita a cubetti

Strumenti

1 Stampo da Plumcake
1 Bilancia
1 Ciotola
Fruste elettriche
1 Spatola

Passaggi per il plumcake con frutta secca e arancia candita

Per realizzare questo meraviglioso plumcake con frutta secca e arancia candita serve innanzitutto preriscaldare il forno a 180º. Per preparare questo plumcake potete utilizzare sia le fruste elettriche montando poco per volta tutti gli ingredienti in una ciotola oppure potete utilizzare una planetaria o semplicemente il bimby. In una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero semolato e la scorza grattugiata del limone per 5 minuti o fin quando otterrete un composto biancastro, unire poi la ricotta vaccina, l’olio di semi di girasole e mescolare ancora per per qualche minuto. Aggiungere poi la farina setacciata, la cannella e il pizzico di sale e mescolare ancora, per finire unire il lievito per dolci e mescolare ancora fino adottenere un composto liscio eomogeneo. Tritare in maniera grossolana la frutta secca e versarla nel composto, unire anche i cubetti di arancia candita e mescolare accuratamente. Versare l’impasto in uno stampo da plumcake di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato e cuocere in forno caldo statico per 35-40 minuti circa a 180°. Fare la prova stecchino, spegnere, sfornare e lasciare raffreddare. Adagiare su un piatto da portata e decorare la superficie col lamelle di mandorle, stecche di cannella e fette di arancia candita. Spero vi piaccia questa mia ultima ricetta, alla prossima amici.

CONSERVAZIONE, CONSIGLI E NOTE

Il plumcake va conservato per un massimo di 4 giorni. Volendo sostituire la ricotta potete usare del mascarpone o dello yogurt. Se volete realizzare il dolce senza glutine potete utilizzare la farina di riso o un mix di farina senza glutine, aggiungendo però 270 g.

Se volete visitare la mia pagina Facebook https://www.facebook.com/pasticceraPerPassione/

Se volete ritornare nella homepage https://blog.giallozafferano.it/rosly/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da rosly

Salve a tutti mi chiamo Rosaria..la mia passione è la pasticceria e tutto il mondo che gira intorno a essa mi affascina tanto. Amo cucinare tutti i tipi di dolci ma ho una passione innata per la cucina in generale.. fin da piccola aiutavo mia madre a preparare in cucina e così all'eta di 14 anni mi decisi a frequentare la Scuola Alberghiera. Coltivo quindi questa passione da molti anni.. e quindi ho deciso di aprire un blog tutto mio per far conoscere a voi tutti la mia grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.