La colomba pasquale siciliana – auceddu ccu l’uovu

Bellissimi ricordi quando ancora da bambini il classico regalo pasquale non erano le uova di cioccolato.. ma la Colomba pasquale siciliana particolarissima e decoratissima: Auceddu ccu l’uovu (l’uccello con l’uovo).

Di fatto, mia mamma ha insegnato me e mia sorella sin da piccolissime a impastare e decorare questa colomba (la chiamava “a palumma): io avevo ancora 5 anni! Ed era una festa, sia nel momento dell’effettiva preparazione, sia quando ne regalavamo tante a tutti i parenti, ed poi quando la mangiavamo!

Sicuramente era uno spettacolo vedere le facce di tutti quelli che ammiravano con stupore quell’opera (d’arte) fatta da delle bambine!

Non ho mai abbandonato questa bellissima tradizione, e quindi ogni anno preparo questa colomba pasquale con tantissima pazienza che poi viene sempre ricompensata dalla stima di tutti coloro a cui le regalo.

Oggi preparerò la Colomba Pasquale Siciliana (a Palumma) per tutti voi che seguite il mio blog.

  • Preparazione: 2 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto difficile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina (di semola di grano duro)
  • 125 g Zucchero
  • 30 g Strutto
  • 250 g Acqua
  • 2 Uova sode (da mettere dentro con tutta la buccia)
  • 1 uovo (per lucidare)
  • zuccherini colorati (codette)

Preparazione

  1. Impastate la farina con lo strutto, lo zucchero e l’acqua.

    L’impasto deve essere abbastanza morbido, la consistenza dell’impasto per il pane, molto malleabile, facile da poter manipolare con le dita.

  2. Quindi se dovesse essere necessario (dipende molto dalla farina), aggiustate di acqua (se troppo duro) o farina (se troppo molle)

  3. Adesso dividete l’impasto in diversi panetti che serviranno per la base e per le varie decorazioni.

  4. Nel frattempo fate bollire 2 uova. Non devono essere troppo sode, perchè dovranno poi cuocere di nuovo in forno.

  5. All’origine l’uovo si metteva lavato e crudo. Purtroppo accadeva però che durante la cottura si rompeva il guscio e rovinava tutto il bellissimo lavoro. Quindi io utilizzo sempre quelle già cotte.

  6. Prendete un panetto di pasta e fatene un rettangolo molto lungo dello spessore di circa mezzo centimetro. Tagliatelo a metà.

  7. colomba pasquale

    In uno di queste metà poggiate nel centro 1 o 2 uova sode (seguite la vostra fantasia) con il loro guscio. Spennellate con l’acqua la superficie e poggiateci sopra l’altra sfoglia.

  8. Ritagliate con una rondella la forma che più preferite: una colomba, un cuore, un cestino… alla fantasia non c’è limite!

    Mettete la forma che avete fatto in una teglia con della carta da forno.

  9. Adesso procedete con le decorazioni da poggiare sopra “Auceddu ccu l’uovu”.

    Per prima cosa, con un pezzo di pasta steso molto sottile, ritagliate delle foglie.

    Poggiatele sopra la montagnetta di uova sode spennellando prima con l’acqua.

    Poi iniziate con l’uva (a racina) facendo dei piccoli pallini allungati da un lato per poterli attaccare l’un l’altro. Poggiate anche queste sulle 2 uova.

  10. colomba pasquale

    Poi mettete le piccole colombe con il loro nido.

    Potete aggiungere dei “carciofi”, e ancora dei coniglietti ma anche un manico fatto con una treccia.

    Seguite le foto per aiutarvi.

  11. colomba pasquale

    Insomma decorate queste Colombe pasquali siciliane come la fantasia più vi suggerisce!

  12. colomba pasquale

    Quando avete finito infornate a 180° per 20 min.

  13. Appena le avete sfornate, spennellate con l’uovo sbattuto, cospargete di codette colorata e mettete di nuovo in forno per 5 min.

  14. Adesso potete regalare questa Colomba Pasquale Siciliana – Auceddu ccu l’uovu a chi volete!

    Di sicuro rimarranno tutti incantati per la bellezza!

Note

2,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Biscotti alle mandorle fatti in casa - Dolce Savoia Successivo Calamari in padella ripieni alla liparina

Lascia un commento