Crea sito

BRIOCHE AL CAFFE’ LAMPO

BRIOCHE AL CAFFE’ LAMPO IMPASTO IN 3 MINUTI! VELOCE, SOFFICE E GOLOSA! IL CAFFE’ RENDE QUESTA BRIOCHE IRRESISTIBILE! OTTIMA DA GUSTARE PER LA MERENDA DEL POMERIGGIO O LA COLAZIONE DELLA MATTINA! IN MENO DI 30 MINUTI SERVIRETE QUESTA BRIOCHE CALDA AI VOSTRI CARI!

BRIOCHE AL CAFFE’ LAMPO

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 130 gzucchero
  • 50 golio di semi
  • 1uova
  • 1 cucchiainocaffè solubile
  • 125 glatte
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.granella di zucchero

Preparazione

  1. Fate sciogliere il cucchiaino di caffè solubile in poco latte caldo, riscaldatelo appena.

  2. Mescolate latte e caffè con cura. Versatelo poi in un mix che userete per impastare la brioche al caffè.

  3. Mettete tutti gli ingredienti in un mix: caffè e latte, il resto del latte elencato, farina, uova, zucchero, olio, lievito e vanillina.

  4. Lavorate l’impasto velocemente per un paio di minuti. Fate riscaldare il forno ventilato a 180°

  5. Se non avete il mix potete anche lavorare l’impasto con lo sbattitore elettrico.

  6. Rivestita una teglia da 22 cm di carta forno o imburratela bene..

  7. Mettete in superficie la granella di zucchero, in mancanza potete anche ometterla.

  8. Infornate la vostra brioche al caffè lampo a 180°forno ventilato e lasciatela cuocere per 20 minuti.

  9. Sfornate la brioche al caffè lampo, lasciatela intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

SEGUITEMI!

Se cercate altre ricette dolci , vi lascio la sezione che trovate QUI, diverse idee tutte semplici e veloci provatele e mi direte!!

Se provate la ricetta fatemi sapere se vi è piaciuta e caricate la foto sulla mia pagina fb!

Alla prossima ricetta ciao!!!

Vi ricordo la mia pagina di FB, vi aspetto QUI passate a trovarmi, per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi, vi risponderò in breve tempo. Vi aspetto mi raccomando!!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.