Brioches col tuppo

Le brioches col tuppo sono dei deliziosi dolci tipici della Sicilia. Io sono Calabrese ed anche da noi le brioches col tuppo sono estremamente diffuse, si trovano in tutte le pasticcerie e soprattutto d’estate sono immancabili! L’abbinamento classico e’ con il gelato artigianale, ma io le adoro anche accompagnate da un semplice caffe’, un cappuccino, o un latte di mandorla. Non avevo mai provato a farle in casa, credevo fossero di difficile esecuzione, invece sono semplicissime ed il risultato e’ strepitoso! Vi consiglio di gustarle il giorno stesso in cui le preparate, danno il massimo. Potete conservarle per un paio di giorni in una campana di vetro e magari scaldarle leggermente nel forno per renderle gustosissime. In rete si trovano diverse ricette per preparare le brioches col tuppo fatte in case, quella che mi ha dato i risultati migliori e che vi propongo viene dal blog cucinafacileconElena, QUI la ricetta originale.

Se volete preparare in casa anche il gelato, ecco le mie ricette: GELATO FATTO IN CASA

Ed ora vediamo nel dettaglio come preparare le brioches col tuppo:

brioches col tuppo
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Porzionicirca 11-12 brioches
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 glatte
  • 5 glievito di birra secco
  • 600 gfarina
  • 80 gzucchero
  • 70 gburro
  • 2uova
  • 5 gsale
  • 1 cucchiaiomiele
  • 1 bustinazafferano
  • 1scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.vanillina

per spennellare

  • 1tuorlo
  • 1 cucchiaiolatte

Preparazione

  1. Per preparare le brioches col tuppo iniziate a sciogliere il lievito nel latte tiepido, insieme al miele.

  2. In una ciotola a parte sbattare con una forchetta le due uova intere, ed aggiungere lo zafferano. Quando lo zafferano sara’ ben incorporato alle uova, unire il composto al latte tiepido in cui avevate sciolto il lievito.

  3. A questo punto siamo pronti per impastare. Io ho usato una planetaria, ma potete anche impastare a mano. Unire al composto di latte e uova la farina, la scorza di arancia e limone, la vanillina. Alla fine aggiungere anche il sale. Impastare fino ad avere un panetto omogeneo, elastico, non troppo appiccicoso. Vi consiglio di aggiungere la farina un po’ alla volta in modo da regolarvi la consistenza.

  4. Far lievitare in una ciotola coperta con pellicola per alimenti per circa due ore o fino a che il panetto avra’ raddoppiato il suo volume.

  5. Ora siamo pronti per formare le brioches col tuppo. formare della palline da 80 g l’una e alterttanti “tuppi” da 15 g l’uno. Porre le palline su unateglia ricoperta di carta da forno, fare un leggerissimo solco con le dita e poggiare il tuppo nel solco. Con queste dosi mi sono venute 11 brioches col tuppo. far lievitare nuovamente per circa 2 ore, io ho messo le teglie nel forno spento.

  6. Spennellare le brioches con il tuorlo sbattuto con il latte e cuocere in forno (il mio e’ statico) preriscaldato a 180 gradi per circa 17-18′. Ogni forno e’ diverso, quindi il tempo di cottura potrebbe variare leggermente.

  7. Le vostre brioches col tuppo sono pronte, gustatele calde vi garantisco che sono favolose!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cookies al cioccolato Successivo Cookies al Caffè e Cioccolato Bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.