Crea sito

Plum cake ai mirtilli e meringhe

Il Plum cake ai mirtilli e meringhe è una ricetta per delle prime colazioni e merende golose ma sane.

E’ una ricetta che faccio molto spesso anche perché quando faccio le meringhe quelle più bruttine o quelle che si rompono le tengo sempre da parte, chiuse in un barattolo di vetro, e le uso proprio per questo genere di preparazioni.

Il Plum Cake ai mirtilli e meringhe e facile e veloce da preparare.

Non sporcherete mille attrezzi ed è ideale per quelle mamme che pur avendo una vita piena di impegni, preferiscono qualcosa di fatto in casa alle merendine commerciali.

Andiamo quindi a preparare il nostro Plum Cake e ditemi se vi è piaciuto 🙂

Plum cake ai mirtilli e meringhe
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 plum cake
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Burro (fuso) 60 g
  • Zucchero 100 g
  • Uovo 1
  • Latte 80 ml
  • Mirtilli 50 g
  • Yogurt 1 vasetto
  • Lievito chimico in polvere 2 cucchiaini
  • Sale 1 pizzico
  • Vaniglia 1 bacca
  • Meringhe q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il nostro plum cake ai mirtilli e meringhe, cominciamo con lo spezzettare le meringhe.

    Mettiamole in una bustina del congelatore e con l’aiuto del matterello rompiamole un po’.

    Non dovremo esagerare perché dobbiamo comunque ricavarne dei pezzettoni.

  2. A questo punto, in una ciotola capiente mettiamo la farina, lo zucchero, il lievito e il sale.

  3. In un boccale di vetro facciamo sciogliere, a microonde, il burro.

    Aggiungiamo il latte a temperatura ambiente, ma se fosse da frigo mettiamolo insieme al burro nel microonde.

    Questo perché se noi mettessimo il latte freddo sul burro appena fuso, non faremo altro che far riaddensare, anche se di poco, il burro.

  4. Versiamo il composto di burro e latte sulle polveri senza amalgamare.

    Aggiungiamo lo yogurt e l’uovo precedentemente sbattuto.

  5. Aggiungiamo anche i semi della bacca di vaniglia e con l’aiuto di uno sbattitore amalgamiamo bene il tutto.

    Se non avete lo sbattitore potete amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno stando attenti a non far formare dei grumi.

  6. A questo punto possiamo aggiungere i mirtilli e le meringhe.

    Amalgamiamoli al nostro composto con movimenti delicati e rotatori dal basso verso l’alto.

  7. Versiamo il nostro composto in un classico stampo da plum cake già imburrato e infarinato.

    Guarniamo in superficie con qualche pezzettone di meringa o della granella di zucchero.

    Inforniamo a 200º in forno statico preriscaldato per 20 minuti circa.

Consigli

Il Plum cake ai mirtilli e meringhe si conserva per 4/5 giorni sotto una campagna di vetro o chiuso in un sacchetto ermetico.

Sconsiglio il congelamento del plum cake sia da crudo che da cotto.

Se ti è piaciuta questa ricetta leggi anche: Muffin alle gocce di cioccolato

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perderti le prossime novità, seguimi sulla mia pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.