Crea sito

Carote al burro

Un contorno veloce e super economico? Le carote al burro sono l’idea giusta.

Le carote non mancano mai nella nostra dispensa o per lo meno non dovrebbero mai mancare.

Economiche e versatili sono un ottimo alleato in cucina sia per preparazioni dolci che salate.

Il contorno che vi propongo oggi è ottimo per essere abbinato sia a piatti di carne che di pesce.

Arricchiranno i vostri bolliti o stufati.

E’ un’idea alternativa alle solite patate, ma il risultato finale vi stupirà

Carote al burro
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Carote baby 300 g
  • burro 20 g
  • Aglio 1 spicchio
  • alloro 1 foglia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Timo q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa ricetta ho usato delle carote baby, ma molte volte anzi, il più delle volte, utilizzo delle normali carote tagliate a fette dallo spessore di mezzo centimetro (più o meno).

    Per prima cosa puliamo le carote privandole della pellicina. Questa operazione potete farla sia grattando via la buccia o sbucciandole con l’aiuto di un pelapatate.

    Questo dipende da come siete abituati a pulire le carote. Io le sbuccio.

    Se sono delle carote di dimensioni normali tagliamole a rondelle altrimenti, se sono baby, lasciamole intere.

    In una padella mettiamo un filo d’olio, il burro, lo spicchio d’aglio schiacciato e l’alloro.

    Mettiamo su fiamma dolce e facciamo sciogliere il burro.

    Quando il burro si sarà sciolto uniamo le carote e lasciamo rosolare.

    Aggiungiamo un mestolo d’acqua e lasciamo cuocere.

    Le carote saranno pronte quando saranno tenere se si cerca di prenderle con la forche, ma non dovranno rompersi.

    Le carote al burro devono essere servite ben calde e il sughetto giallo che ne ricavate è ottimo per condire i vostri secondi piatti come per esempio il mio maiale alla birra e semi di finocchio

    Provatela e fatemi sapere che ne pensate..

Note

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.